Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Etologo ed etologo alimentare, cosa fa, chi è
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Discussione Bloccata Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie
Pagina Successiva

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione
Pagina: di 4

giusale
Utente Junior



122 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 12:38:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giusale Invia a giusale un Messaggio Privato


Allegato: ETOLOGO_Atlante_1039.pdf
151,9 KB

giusale
Utente Junior



122 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 13:25:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di giusale Invia a giusale un Messaggio Privato
ORDINE NAZIONALE DEI BIOLOGI - SEZIONE BIOLOGI NUTRIZIONISTI
Categoria:
Organizzazioni - Organizzazioni professionali
Descrizione:
Gruppo rappresentativo dei biologi nutrizionisti (regolarmente iscritti nella sezione A dell'ordine). Un contatto continuo con l'ordine tramite il Prof. Sergio D'antoni e la prof.ssa Loredana di Natale (consiglieri ONB)per qualificare e difendere magiormente la nostra professione tramite incontri, eventi, master, tavole rotonde etc. Creiamo una figura forte, competente, non sanitaria diversa dal medico e dal dietista. Deontologicamente corretta. Noi non prescriviamo diete come fa il medico (con utilizzo di software e/o farmaci). Il biologo Nutrizionista non fa diagnosi ne terapia, ma parte da basi profonde di biochimica e fisiologia per le quali la dieta che prescrive è completamente diversa. Il Biologo Nutrizionista lavora sull'omeostasi del paziente /cliente, mettendolo nelle migliori condizioni di salute possibile e in modo naturale. Considerando l'ambiente in cui vive,ripristina tramite un percorso educativo che comprende anche la dieta quelle condizioni ottimali affinchè la genetica si esprima al massimo. (visualizza meno contenuto)
Gruppo rappresentativo dei biologi nutrizionisti (regolarmente iscritti nella sezione A dell'ordine). Un contatto continuo con l'ordine tramite il Prof. Sergio D'antoni e la prof.ssa Loredana di Natale (consiglieri ONB)per qualificare e difendere magiormente la nostra professione tramite incontri, eventi, master, tavole rotonde etc. Creiamo una figura forte, competente, non sanitaria diversa dal medico e dal dietista. Deontologicamente corretta. Noi non prescriviamo diete come fa il medico (con... (visualizza altro)
Tipo di privacy:
Chiuso: i contenuti aperti a tutti sono limitati. I membri possono vedere tutti i contenuti.
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


5774 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 14:16:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato
Sì, bene, ora sappiamo cosa fa un etologo e cosa c'è scritto nel gruppo di facebook dei biologi nutrizionisti. Quello che ancora non ho capito è cosa sia un etologo alimentare. Vado a spiegare:

Nel documento che hai allegato si dice che L’ETOLOGO studia il comportamento degli animali e dell’uomo in relazione
all’ambiente, naturale o artificiale, in cui vivono [...] Costruisce il catalogo dei comportamenti delle
specie (Etogramma) e fornisce criteri per valutare lo stato di conservazione e per salvaguardare il benessere animale.


E fino a qui ci può stare. Poi va nello specifico
propone piani per il miglioramento dello stato di benessere degli animali in condizioni naturali e in cattività e progetta eventuali interventi di monitoraggio per rilevare le alterazioni comportamentali causate da condizioni interferenti" e aggiunge "progetta e si occupa della realizzazione di interventi divulgativi volti alla prevenzione, conservazione e salvaguardia degli animali

Ora, tutto questo può essere applicato anche all'uomo, visto che l'etologo si occupa anche di uomini. Inoltre, giustamente, nel gruppo dell'ONB su facebook si specifica
Noi non prescriviamo diete come fa il medico (con utilizzo di software e/o farmaci). Il biologo Nutrizionista non fa diagnosi ne terapia, ma parte da basi profonde di biochimica e fisiologia per le quali la dieta che prescrive è completamente diversa. Il Biologo Nutrizionista lavora sull'omeostasi del paziente /cliente, mettendolo nelle migliori condizioni di salute possibile e in modo naturale. Considerando l'ambiente in cui vive,ripristina tramite un percorso educativo che comprende anche la dieta quelle condizioni ottimali affinchè la genetica si esprima al massimo.

Perfetto! Niente di più facile per un biologo che seguire queste linee guida e comportarsi come un vero e proprio Etologo Alimentare, come da definizione del corso FIP. Ed ecco i problemi che mi sorgono in mente: perché un biologo non può definirsi Etologo Alimentare? Ci sono due ostacoli: uno è dato dall'Ordine, che non accetta la dicitura EA associato al lavoro di nutrizionista, l'altro è dato dalla SISRAN che ha messo un bel copyright a quella dicitura. A parte il problema burocratico dell'Ordine, perché c'è il copyright alla professione di Etologo Alimentare? Eppure è quello che fa un biologo nutrizionista, no? Non è già un etologo alimentare, indipendentemente dal corso FIP? Secondo quello che hai postato sì.

Altro problema. Finché si parla di biologi va tutto bene, e finché si parla di etologia animale pure, ma nel momento in cui si parla di etologia alimentare umana cominciano i problemi. Un etologo può essere anche un farmacista che ha scoperto un amore viscerale per la natura e ha deciso di dedicarsi ad essa; un farmacista può inoltre frequentare il corso FIP e prendere così la nomina di Etologo Alimentare, ma la legge non gli permette né di prescrivere diete né di compilarne una. Come fa quindi ad applicare quello che dice anche l'Ordine dei biologi, ovvero parte da basi profonde di biochimica e fisiologia per le quali la dieta che prescrive è completamente diversa. Il Biologo Nutrizionista lavora sull'omeostasi del paziente /cliente, mettendolo nelle migliori condizioni di salute possibile e in modo naturale?

Nel momento in cui arriveranno risposte a queste domande (senza copiaincolla, a parole tue) allora si avrà la risposta alla domanda "l'etologo alimentare cosa fa?"

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

Hyo
Utente Junior



148 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 14:36:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Hyo Invia a Hyo un Messaggio Privato
Citazione:

Noi non prescriviamo diete come fa il medico (con utilizzo di software e/o farmaci). Il biologo Nutrizionista non fa diagnosi ne terapia, ma parte da basi profonde di biochimica e fisiologia per le quali la dieta che prescrive è completamente diversa.



Chi ha scritto questa frase, Topo Gigio?
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


5774 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 14:38:39  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato
perché? cmq credo il fondatore del gruppo...

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

Hyo
Utente Junior



148 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 14:46:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Hyo Invia a Hyo un Messaggio Privato
Mi sembra che rispecchi un bisogno di distinguersi a tutti i costi che non è necessario.
Questa cosa che il nutrizionista biologo elabori diete diverse perchè parte da basi "profonde" di biochimica e fisiologia mi sembra una perecottata. I medici e i dietisti da cosa partono?

Poi la parentesi (software e/o farmaci) è fuori luogo, dato che non servono alla prescrizione della dieta (al massimo ad elaborarla se parliamo di sotfware, ma perchè accostarlo ai farmaci?)

Detta così sembra che la dieta che prescrive un medico serva per curare =terapia, quella di un biologo nutrizionista a far stare bene.

A mio avviso, da questa interpretazione a quella ormai famosa "Quando la dieta deve curare è un atto medico", il passo è brevissimo.

Con le conseguenze che tutti noi mai vorremmo..
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


5774 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 15:15:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato
guarda, il problema è proprio quello: i medici e i dietisti credono fermamente nell'idea che la dieta serva per curare, mentre non è sempre così. L'"atto medico" di cui si parla tanto c'è proprio perché il medico "cura" l'obesità, "cura" il diabete, "cura" il fegato grasso con la dieta, mentre un biologo prende atto della patologia diagnosticata da qualcun altro e per quella persona stila una dieta corretta. Il risultato è lo stesso (la persona sta meglio), ma l'idea alla base è che se un medico ti visita 20 minuti e ti dà una dieta (e ne ho viste di orribili ed incomprensibili fatte da medici, in quel caso ben vengano i software), anche senza farmaci, un biologo cerca di insegnarti a considerare diversamente il cibo: dà quello che serve in determinate condizioni fisiopatologiche, non quello che rimedia ad una data condizione. E' un po' come parlare del sesso degli angeli, me ne rendo conto, ma è questo quello che c'è dietro, ed è per questo che la dicitura "etologo alimentare" secondo me è una fesseria messa sotto copyright e non necessita di esplicitazione quando si parla di biologi.

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

Hyo
Utente Junior



148 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 15:49:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Hyo Invia a Hyo un Messaggio Privato
Capisco il problema,
si arriverà al punto che si potrà andare in palestra solo dopo prescrizione medica, dato che l'esercizio fisico "cura" l'obesità etc.

Da come la vedo io, non è la dieta che "cura" (i cibi non sono farmaci, anche se ho letto il contrario da qualche parte), solo che ci sono patologie che possono migliorare a prescindere dalla terapia medica (=farmacologica).

Però ancora rimango dell'opinione che ho espresso prima: una dieta fatta bene per un obeso, un diabetico, un (scegli tu) sarà la stessa, che la proponga un medico, un biologo o un dietista.
Poi il medico può affiancare al trattamento nutrizionale la terapia farmacologica, un biologo no.
Le indicazioni

Citazione:
Messaggio inserito da Giuliano652

cerca di insegnarti a considerare diversamente il cibo: dà quello che serve in determinate condizioni fisiopatologiche, non quello che rimedia ad una data condizione.



a mio parere, dovrebbe darle qualsiasi classe professionale che si occupi di alimentazione (il fatto poi che molti preferiscano affidarsi subito ai farmaci poi è una realtà, ma non è necessariamente il comportamento corretto).

Quindi capisco cosa volesse intendere chi ha scritto quel messaggio (= migliorare cambiando stile di vita e non ricorrendo a farmaci), ma è scritto molto male..

Per quanto riguarda la questione dell'etologo alimentare sono pienamente d'accordo, anzi secondo me è una cosa che aiuta la già grande confusione/non regolamentazione che c'è in questo campo
(dalla serie "Io ci capisco di alimentazione, son 10 anni che faccio body building).
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 19:26:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato
Come al solito non è stato risposto alle domande, bensì copiaincollato un documento generico ed un link ad una pagina di feisbùc che, legalmente, non prova nulla e vale quanto un rotolone regina.

Si chiede solamente di sapere quale sia la funzione precipua di un Etologo Alimentare, cosa lo differenzi da altre figure consolidate (BN, Medici, Dietisti), quale sia la sua peculiarità professionale nel panorama della nutrizione.
E con argomentazioni tue, non con link ad argomenti insulsi.

Concordo anche io che la definizione EA sia stata messa sotto copyright solo per fare scena e senza una necessità reale, uno specchietto per le allodole, considerando anche che l'ONB ne vieta l'uso.
In base a questo, vorremmo sapere quale sia l'utilità per un Biologo di frequentare il corso FIP per ottenere una qualifica inesistente, spendendoci pure dei bei soldini.
Il tutto in ben (SOLO !!) 90 ore di corso.


Torna all'inizio della Pagina

riccardomonaco
Nuovo Arrivato



39 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 19:27:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riccardomonaco Invia a riccardomonaco un Messaggio Privato
L'etologo alimentare non è un nutrizionista. Punto! Sono il fondatore del gruppo istituzionale di facebook. Il biologo nutrizionista parte da basi diverse rispetto al medico e questo non è una perecottata, bensì una realta. La differenza sta nel capire cosa è prevenzione (nelle sue 3 definizioni) e cosa è terapia farmacolgica. Il dietologo fa terapia farmacologica e in più da una dieta ipocalorica che di scientifico non ha nulla, in pratica tratta il sintomo. Il biologo va alla causa ed educa. Detto ciò, e ci metto la faccia e nome e cognome e non un avatar, chi vuole criticare lo facesse presentandosi e scrivendo su facebook. Conlcudo con con il termine etologo. O si è medici o biologi o dietisti. Gli altri o si rimettono a studiare e affrontano uno dei tre esami di stato per svolgere la professione o la smettano di nascondersi dietro un dito o una dicitura. La SISRAN o laFIP oltre ad essere associazioni e non ordini professionali, sono pure di bassa levatura (pensano a fare business e basta). Il farmacista , il tecnologo il eprsonal trainer, l'erborista si mettessero l'anima in pace: si potranno definire come gli apre, etologi, naturopati, cnsulenti alimentari , coach del ciuffolo e altro: di diete grammate e non, di consigli alimentari scritti non ne possono dare; di valutazione sullos tato nutrizionale etc etc non ne possono trattare. Tutto verbalmente come faceva la nonna che diceva di stare leggeri la sera e basta. E' iniziata la campagna in cui l'ordine finalmente si sta muovendo e una lista di ecine di disonesti (etologi etc etc) è stata consegnata alla'vvocato e ai NAS. presto ne sapremo delle belle. Solo il medico e il biologo possono dopo corsi fare gli etologi, naturopati etc etc (ma è un controsenso perchè il nutrizionista è cmq un etologo, naturopata, operatore di benessere etc solo che opera nel lecito. Invito Giusale quindi a continuare a fare l'etologo solo se medico o biologo regolarmente iscritto all'ordine e pagando le tasse tramite una regolare apertura di partita IVA. Prego sempre il medisimo a farsi riconoscere e parlare apertamente e non dietro le spalle come si confà a uomini/donne veri/e.
Dott. riccardo MOnaco
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

chim2
Utente Attivo

Death Note



2094 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 19:44:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chim2 Invia a chim2 un Messaggio Privato
mua!!!vedendo i corsi di biologia molto variegati e non tutti trattano neanke l' alimentazione...anke se la giurisprudenza lo permette mi sembra sbagliato!nel senso è sbagliato secondo me che con solo una laurea in biologia un laureato possa fare il nutrizionista altrimenti si consente a ki non ha fatto master...di operare solo con la laurea!non so io metterei una scuola di specializzazione per voi biologia solo dopo questa scuola di specializzazione (eventuale) un professionista puo prescrivere diete, del resto non mi sembra ke un medico di base prescriva diete ma lo fa solo un medico specializzato.
Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:02:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato
Egregio Dr. Monaco, quindi se ho ben capito lei è il fondatore del Gruppo di Facebook da cui Giusale ha copiaincollato alcuni passi, ma la posizione sua e quella dei suoi iscritti, nonchè le vostre finalità, non hanno alcuna affinità e/o attinenza nè con la FIP nè con quella filosofia di studio/approccio alla professione, è così?

Insomma, Giusale si sarebbe dato la zappa sui piedi??


Torna all'inizio della Pagina

Dearg-Due
Utente


Prov.: Firenze


1104 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:05:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dearg-Due Invia a Dearg-Due un Messaggio Privato
Citazione:
Messaggio inserito da chim2

mua!!!vedendo i corsi di biologia molto variegati e non tutti trattano neanke l' alimentazione...anke se la giurisprudenza lo permette mi sembra sbagliato!nel senso è sbagliato secondo me che con solo una laurea in biologia un laureato possa fare il nutrizionista altrimenti si consente a ki non ha fatto master...di operare solo con la laurea!non so io metterei una scuola di specializzazione per voi biologia solo dopo questa scuola di specializzazione (eventuale) un professionista puo prescrivere diete, del resto non mi sembra ke un medico di base prescriva diete ma lo fa solo un medico specializzato.


E' sbagliatissimo infatti, e lo ripeto da anni, passando per lo sempre per lo s****** di turno.
Io darei un bel giro di vite e metterei dei bei paletti per l'accesso alla professione di Nutrizionista, che regolerei anche con un Ordine apposito.
Però siamo OT, ne è stato ampiamente discusso in altri topic, non proseguiamo.


Torna all'inizio della Pagina

riccardomonaco
Nuovo Arrivato



39 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:08:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riccardomonaco Invia a riccardomonaco un Messaggio Privato
Nulla di più sbagliato. Confondi i titoli professionalizzanti dai titoli culturali. Il biologo e il medico si possono così chiamare solo dopo esame di stato che gli conferisce appunto i due titoli. Se non sueprano l'esame dis tato sono solo dottori nelle rispettive discipline e nn possono alvorare come medici o biologi. Le specializzazioni sono titoli culturali che fanno si curriculum ma non danno nessuna professione. Questa è la legge e non si discute. Il medico pure non specializzato può , in quanto medico prescrivere diete 8magari rpescriverà delle boiate). Il Biologo in quanto biologo può prescrivere diete (magari rpescriverà boiate). Lo rpevede la legge. L'etologo, il naturopata etc cosa sono? titoli culturali nemmeno riconosciuti ufficialmente. Quinid non danno nessuna professionalità e non abilitano a nulla. Ergo un etologo che non sia anche medico o biologo (con o senza specializzazione) non puo prescrivere diete e consigli alimentari senza incappare in abuso di professione punito penalmente. L'etologo il naturopata sono termini che per ora non possono essere messi sulla targa di medici e biologi 1) perchè non regolamentati 2) perchè superflui. Altrimenti domani mi sveglio e mi invento il titolo di supermadimagrone e con una buona campagan pubblicitaria organizzo corsi per gli idioti dove speigo come fare magganre la gente. Faccio un mucchio di soldi e chicchessia diventa consulente di super maggnone. PRRRRRRRRRRR
saluti
Torna all'inizio della Pagina

chim2
Utente Attivo

Death Note



2094 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:15:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chim2 Invia a chim2 un Messaggio Privato
si lo so!! ma infatti la mia critica era nelle legge ke permetto questo..ciò ke volevo dire è ke questa professione va legalizzata in altro senso e di non limitarsi alla sola laurea e iscrizione all' albo...non si skerza sull' alimentazione e diete sono morte molte persone...(colpa anke di certi farmaci)
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


5774 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:18:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato
Citazione:
Messaggio inserito da Dearg-Due

Egregio Dr. Monaco, quindi se ho ben capito lei è il fondatore del Gruppo di Facebook da cui Giusale ha copiaincollato alcuni passi, ma la posizione sua e quella dei suoi iscritti, nonchè le vostre finalità, non hanno alcuna affinità e/o attinenza nè con la FIP nè con quella filosofia di studio/approccio alla professione, è così?

Insomma, Giusale si sarebbe dato la zappa sui piedi??






No, non c'è connessione tra FIP e il gruppo di facebook

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

riccardomonaco
Nuovo Arrivato



39 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:27:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riccardomonaco Invia a riccardomonaco un Messaggio Privato
GIUSALE HA COPIATO ED INCOLLATO SI. LO HA FATTO DAL GRUPPO ISTITUZIONALE DA ME FONDATO SU FACEBOOK DI BIOLOGI NUTRZIONISTI CHE SARA' PRESTO UNA SEZIONE DELL'RDOINE NAZIONALE DEI BIOLOGI. L'ORDINE NAZIONALE DEI BIOLOGI NON HA NULLA A CHE VEDERE CON FIP E SISRAN NE CON ETOLOGO ALIMENTARE (CHE RIPETO NON ESSERE UNA PROFESSIONE). ESISTONO DUE ORDINE NON UNO PER LA PROFESSIONE DI NUTRIZIONISTA. SONO L'ORDINE DEI MEDICI E L'ORDINE DEI BIOLOGI. MI SEMBRA CHE PER ACCEDEREA TALEI ORDINI VI SIANO ABBASTANZA PALETTI.
CIAO
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


5774 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:28:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato
Citazione:
Messaggio inserito da riccardomonaco

GIUSALE HA COPIATO ED INCOLLATO SI. LO HA FATTO DAL GRUPPO ISTITUZIONALE DA ME FONDATO SU FACEBOOK DI BIOLOGI NUTRZIONISTI CHE SARA' PRESTO UNA SEZIONE DELL'RDOINE NAZIONALE DEI BIOLOGI. L'ORDINE NAZIONALE DEI BIOLOGI NON HA NULLA A CHE VEDERE CON FIP E SISRAN NE CON ETOLOGO ALIMENTARE (CHE RIPETO NON ESSERE UNA PROFESSIONE). ESISTONO DUE ORDINE NON UNO PER LA PROFESSIONE DI NUTRIZIONISTA. SONO L'ORDINE DEI MEDICI E L'ORDINE DEI BIOLOGI. MI SEMBRA CHE PER ACCEDEREA TALEI ORDINI VI SIANO ABBASTANZA PALETTI.
CIAO



Per favore non scrivere tutto in maiuscolo, non c'è bisogno di gridare

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

riccardomonaco
Nuovo Arrivato



39 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:34:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riccardomonaco Invia a riccardomonaco un Messaggio Privato
PER CHIM: DA QUI IL BIOLOGO NUTRIZIONISTA E' DIVERSO DAL MEDICO NUTRIZIONSTA. IL BIOLOGO NON PUO PèRESCRIVERE FARMACI E QUINDI NON AMMAZZA PERSONE. CMQ DAL PROSSIMO ANNO PER I NUOVI LAUREATI (E NON PER CHI GIA' FA LA LIBERA PROFESSIONE) SARA' ANCHE OBBLIGATORIO FARE LA SPECIALIZZAZIONE IN SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE.
Torna all'inizio della Pagina

riccardomonaco
Nuovo Arrivato



39 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:38:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di riccardomonaco Invia a riccardomonaco un Messaggio Privato
scusate non conosco il bon ton di internet ..ad ogni modo stavo un po urlando virtualmente, perchè di leggi ce ne sno basta applicarle. ma quelo che mi fa urlare è che c'è sempre qualche furbo che cerca di aggirare la legge e di fregare la gente con tanto di disonestà. mi domando perchè nessuno abusi di professione avvocato o ingegnere am di medico e biologo e quindi nutrizionista abusano in molti e in molti si imporvvisano senza avere i titoli. solo per far soldi facili?
Torna all'inizio della Pagina

chim2
Utente Attivo

Death Note



2094 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:49:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chim2 Invia a chim2 un Messaggio Privato
riccardomonaco come ti hanno gia detto scrivi minuscolo e parliamone pacificamente!!certo ke è diversa ma credo ke la figura sia nata prevalentemente per fare i menu nelle mense giusto?cioè dove si suppone e si augura (per convenzione) che non ci siano persone affette da particolari patologie allora in quel caso basta fare dei calcoli per i bisogni nutritivi e fin qui non ci vedo nulla di male..ma ke un paziente vada da un biologo non lo ammetto!il trattamento di una persona è sempre compito del medico meglio se specializzato punto!!e a volte ho letto ke medici vi mandano pazienti e mi sembra ancora piu strano (non vogliono lavorare forse)...il fatto ke una persona vada da un professionista è perke sta male e su questo non c'è nulla di cui discutere..ke sia piu obeso o piu anoressico quindi è esclusivamente compito di un medico e non dimenticare ke i disturbi alimentari sono anke psicologici e psikiatrici ed è un campo molto vasto ke se ne occupano un po tutti..ma ke un medico manda un paziente da un biologo mi sembra strano...allora fare le diete per persone sane ( come nelle mense) va bene il biologo ma su un paziente a ke serve??ora provamelo a spiegare tu se ci riesci
Torna all'inizio della Pagina

Piero
Utente Junior

Albert

Città: Perugia


138 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 20:49:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Piero Invia a Piero un Messaggio Privato
Citazione:
Messaggio inserito da chim2

del resto non mi sembra ke un medico di base prescriva diete ma lo fa solo un medico specializzato.


Errato, meglio per la sua cultura se specializzato, ma se volesse il Medico di base potrebbe da un giorno all'altro aprire uno studio di nutrizione/dietologia.

Per l'Etologo alimentare io penso che potrebbe (EVENTUALMENTE) solamente osservare il comportamento umano in relazione agli alimenti, quindi una via di mezzo fra psicologo e nutrizionista, il problema è che sono entrambe professioni protette da Ordini Professionali!
Di certo non rientra nelle competenze di un etologo la prescrizione di una dieta, come si diceva qualche intervento fa, di scritto non può produrre nulla. La "sola" educazione alimentare è ben altra cosa.. la fanno anche i personal trainer senza cadere in illecito.
Saluti


MEMENTO AUDERE SEMPER (Ricorda di osare sempre) Gabriele D'Annunzio
Torna all'inizio della Pagina

Piero
Utente Junior

Albert

Città: Perugia


138 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 21:04:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Piero Invia a Piero un Messaggio Privato
Citazione:
Messaggio inserito da riccardomonaco

CMQ DAL PROSSIMO ANNO PER I NUOVI LAUREATI (E NON PER CHI GIA' FA LA LIBERA PROFESSIONE) SARA' ANCHE OBBLIGATORIO FARE LA SPECIALIZZAZIONE IN SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE.


Scusami riccardo, interessante questo punto.. quindi anche chi come me studente al corso di laurea specialistica in Scienze della Nutrizione Umana, una volta passato l'esame di stato per Biologo non potrà lavorare se non in possesso della specializzazione
Ma è impossibile!! Su tutti i laureati in Scienze della Nutrizione, quanti vuoi ne passino alla selezione della specializzazione per i pochi posti messi a concorso? Gli altri? Tutti etologi alimentari?

MEMENTO AUDERE SEMPER (Ricorda di osare sempre) Gabriele D'Annunzio
Torna all'inizio della Pagina

chim2
Utente Attivo

Death Note



2094 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 21:08:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chim2 Invia a chim2 un Messaggio Privato
se è cosi è kome sostenevo io ke bisogna avere una scuola di specializzazione e mi sembra normale direi!!piero per lavorare nella sanita o a contatto con le persone con la sola laurea non si puo piu!!questo vale per tutte le facolta scientifiche
Torna all'inizio della Pagina

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


5774 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 21:16:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato
Citazione:
Messaggio inserito da chim2

se è cosi è kome sostenevo io ke bisogna avere una scuola di specializzazione e mi sembra normale direi!!piero per lavorare nella sanita o a contatto con le persone con la sola laurea non si puo piu!!questo vale per tutte le facolta scientifiche



Il biologo può, per legge, trattare pazienti in buona salute o in condizioni patologiche accertate.

Detto questo, sono d'accordo quando si dice che ci vuole una preparazione prima di farlo: un biologo vecchio ordinamento non è in grado di fare una dieta dimagrante, figuriamoci trattare un diabetico (o un bambino!). Però esistono corsi fatti estremamente bene (master universitari e scuola di specializzazione) che chiunque voglia esercitare segue, perché nessuno può pensare, dopo i 5 anni del VO, di capirci qualcosa, e i pazienti se ne accorgono, e fine dei giochi. Si deve essere preparati, ora come ora, per due ragioni: il mercato è spietato e l'Ordine chiede decoro e professionalità. Personalmente denuncerei all'ordine il collega biologo incompetente, perché getta discredito sull'intera categoria, ma visto che ci sono dietisti e medici il primo danno lo riceverebbe questo eventuale collega incompetente, che si troverebbe senza clienti molto presto

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?

Giuliano Parpaglioni
Biologo Nutrizionista
Torna all'inizio della Pagina

chim2
Utente Attivo

Death Note



2094 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2010 : 21:19:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chim2 Invia a chim2 un Messaggio Privato
appunto al di la delle legge bisogna avere l' onestà intellettuale di dire perke l'hanno fatta?se esiste gia una figura specializzata il dietologo!un biologo con un paziente a rigore di locica non centra nulla.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Discussione Bloccata Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-14 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina