Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Farmacologia e Chimica Farmaceutica
 pKa aspirina
 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

zigodino
Nuovo Arrivato



12 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2013 : 13:04:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zigodino Invia a zigodino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MI è SORTO UN DUBBIO..L'ASPIRINA è UN ACIDO DEBOLE E HA UN PKA DI 3 CIRCA..MA UN ACIDO DEBOLE NN HA UN PKA ELEVATO???è LA DEFINIZIONE K LO DICE..NN MI TROVO CN LE PAROLE DEL LIBRO..

0barra1
Utente Senior

Monkey's facepalm

Città: Paris, VIIème arrondissement


3847 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2013 : 00:18:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 0barra1 Invia a 0barra1 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Posto che non so cosa riporti il tuo libro, la tua domanda ha titillato la mia curiosità.
Spulciando rapidamente su wiki guarda cosa ho trovato:


Common strong acids

This is a list of strong acids with pKa < -1.74, which is stronger than hydronium ion, from strongest to weakest.

Hydroiodic acid HI (pKa = -9.3)[1]
Hydrobromic acid HBr (pKa = -8.7)[1]
Perchloric acid HClO4 (pKa ~ -8)[3]
Hydrochloric acid HCl (pKa = -6.3)[1]
Sulfuric acid H2SO4 (first dissociation only, pKa1 ~ -3)[3]
p-Toluenesulfonic acid (pKa = -2.8) Organic soluble strong acid

Almost strong acids

These do not meet the strict criterion of being more acidic than H3O+, although in very dilute solution they dissociate almost completely, so sometimes they are included as "strong acids"

Hydronium ion H3O+ (pKa = -1.74). Hydronium is often used as an approximation of the state of protons in water.
Nitric acid HNO3 (pKa = -1.64)[3]
Chloric acid HClO3 (pKa = -1.0)[3]
Some chemists include bromic acid (HBrO3)[citation needed], perbromic acid (HBrO4)[citation needed], iodic acid (HIO3)[citation needed], and periodic acid (HIO4)[citation needed] as strong acids, although these are not universally accepted.


Altrove ho trovato per gli acidi deboli un valore di pKa compreso in un range da 2 a 50, intervallo in cui ricade il pKa dell'acido acetilsalicilico (tra 3 e 3.50 a seconda della fonte).

Mistero risolto?

So, forget Jesus. The stars died so that you could be here today.
A Universe From Nothing, Lawrence Krauss

Torna all'inizio della Pagina

zigodino
Nuovo Arrivato



12 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2013 : 09:20:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zigodino Invia a zigodino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ok..quindi nn è una legge assoluta k un acido debole abbia un valore di pka elevato?!ok..lo prenderò cm un'eccezione..anche xkè nn trovo altre spiegazioni,..grazie mille :))
Torna all'inizio della Pagina

zigodino
Nuovo Arrivato



12 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2013 : 09:25:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zigodino Invia a zigodino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ho incontrato alcune volte anche che degli ac deboli in ambienti molto acidi si comportano cm basi forti..e quindi si spiegherebbe così il pka basso!a qualcuno risulta??
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11490 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2013 : 10:24:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Devi ricordarti che le pKa sono in scala logaritmica.

Se consideri la definizione di Ka trovi immediatamente la soluzione


HA <-> H+ + A-

      [A-][H+]
Ka = -----------
        [HA]


Una pKa di 3 vuol dire Ka di 0.001, ossia hai in media una molecola di acido dissociata per ogni mille.

L'acido acetico, altro acido debole, ha una Ka di ~10-5 (pKa=5) ha una molecola dissociata ogni 100000.

Compara questi valori a quelli di un acido forte, come HCl. Con pKa ~= -6 ossia Ka ~= 1000000, hai una molecola di acido INdissociata ogni milione di molecole.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

zigodino
Nuovo Arrivato



12 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2013 : 11:12:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zigodino Invia a zigodino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si è vero..quindi x acido forte devo pensare a un pka molto basso,k va al negativo..cioè avere un pka di 3 nn vuol dire avere un pka di un acido forte..ma è + un acido debole..xkè cn il ragionamento fatto cm dici tu si capisce bene lo so..ma ho bisogno anche di una considerazione + veloce senza fare ogni volta questo ragionamento..
Torna all'inizio della Pagina

chim2
Utente Attivo

Death Note



2110 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2013 : 11:26:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chim2 Invia a chim2 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da zigodino

MI è SORTO UN DUBBIO..L'ASPIRINA è UN ACIDO DEBOLE E HA UN PKA DI 3 CIRCA..MA UN ACIDO DEBOLE NN HA UN PKA ELEVATO???è LA DEFINIZIONE K LO DICE..NN MI TROVO CN LE PAROLE DEL LIBRO..



è sempre una scala relativa,dipende dal solvente,temperatura...quindi se lo paragoni ad un alcool pk=16 è un acido forte se lo paragoni a un acido minerale è debole,in generale puoi affermare che essendo un acido organico è abbastanza acida l'aspirina (è anche più acida di un comune acido carbossilico)
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11490 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2013 : 12:26:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
ma ho bisogno anche di una considerazione + veloce senza fare ogni volta questo ragionamento..


Fare 10^n mi sembrava un ragionamento veloce...

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina