Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Microbiologia e Immunologia
 Assorbanza e crescita batterica
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:
Risorse di Microbiologia & Immunologia: Relazioni Blog InsideMicro Protocolli Siti di Microbiologia e Immunologia Ultimo notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Luis 22
Utente

Baricalcio
CittÓ: Bari


755 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2015 : 00:48:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Luis 22  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Luis 22  Invia a Luis 22 un messaggio Yahoo! Invia a Luis 22 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti!
Ho bisogno di un chiarimento circa la correlazione tra la crescita batterica e la sua misurazione tramite assorbanza.
Su un kit maxiprep della Sigma (Maxiprep GeneElute HD Sigma) viene riportato che in caso di un numero molto basso di cellule
per aumentare la resa di plasmidi low copy Ŕ possibile utilizzare un volume di coltura pi¨ adatto, basato sulla massa cellulare definendone un valore ottimale di 750.
Riporta poi la formula per il calcolo del volume ottimale, pari a:

Volume ottimale = 750 / Assorbanza a 600 nm (dopo crescita ON)

Ora, quello che non mi Ŕ chiaro, Ŕ perchŔ pi¨ Ŕ bassa l'assorbanza, pi¨ Ŕ alto il volume ottimale. Per dire, con una densitÓ ottica di 0,8 si arriva ad un volume di oltre 900 ml.
Ovviamente solo andando oltre l'unitÓ, il valore del volume diminuisce.
Ma a proposito di questo, in base alla legge di Lambert-Beer, valori di assorbanza superiori all'1, dovrebbero perdere la correlazione con la legge e quindi risulterebbero valori non reali. Corretto?
Grazie mille per l'aiuto.



La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine Ŕ vivere, sfogliarli a caso Ŕ sognare. (Arthur Schopenhauer)&

domi84
Moderatore

Smile3D

CittÓ: Glasgow


1679 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2015 : 01:35:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domi84 Invia a domi84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Comincio col dire che non so la risposta.
Pu˛ essere che sia semplicemente per dire:"Se si fanno pochi batteri, crescine di pi¨"?!
Nel senso, una coltura di batteri ON dovrebbe andare "a confluenza", ora non so quanto sia l'OD dei batteri a confluenza, ma sicuro Ŕ superiore ad 1 (Lo so perchŔ a volte mi servivano batteri a 0.4, li ho dimenticati a crescere ed avevano abbondantemente superato l'1).
Se hai messo a crescere dei batteri ON e il giorno dopo li hai a 0.8 sono molto lenti. Forse per compensare questo ti fanno mettere un volume maggiore di terreno, in modo da avere pi¨ batteri?!
Non so se Ŕ questa la risposta giusta.
Se cosý fosse immagino il kit consigli anche di fare un inoculo maggiore, altrimenti avresti una fase di latenza pi¨ lunga e potresti trovarti addirittura meno batteri.
Che ne pensi?

Il mio blog: http://domi84.blogspot.com/
Le foto che ho scattato...
Torna all'inizio della Pagina


Utente Junior



565 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2015 : 14:40:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lÓ Invia a lÓ un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io non ho mai fatto Maxiprep, ma Midiprep della Quiagen. E preparo 100ml-200ml a seconda del mio plasmide. DopodichŔ lascio crescere O/N e basta, il giorno dopo estraggo il DNA.
Torna all'inizio della Pagina

Geeko
Utente

Ctenophor1.0

CittÓ: Milano


1042 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2015 : 13:54:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Geeko Invia a Geeko un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scritto da MolecularLab Mobile

╚ proprio come ha suggerito Domi ;)


Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina