Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 dottorato o non dottorato?
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Paola94
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 27 giugno 2018 : 17:58:33  Mostra Profilo Invia a Paola94 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti :)
Ho visto che nel laboratorio all'università dove attualmente sto facendo la tesi magistrale (laurea in biologia molecolare e cellulare) c'è la possibilità di una borsa di dottorato per lo stesso laboratorio/progetto a partire da ottobre. Sono indecisa se candidarmi, infatti la tecnica principalmente utilizzata nel lab, come mi sono resa conto in questi mesi, "non va molto" ultimamente, per cui ho paura anche di specializzarmi in qualcosa che sia non molto spendibile per il dopo, considerando anche che sono abbastanza sicura di non voler fare in futuro ricerca in accademia/istituto di ricerca (nè in Italia nè all'estero). La mia idea alternativa sarebbe infatti quella di provare a cercare, dopo la laurea, un tirocinio..anche non pagato.. o in laboratorio di analisi/test genetici oppure in una industria di biotecnologie o farmaceutica.. allo scopo di sperimentare altri ambiti che mi interessano per cercare di capire cosa mi piace di più.. e successivamente specializzarmi in quel campo nel modo più appropriato. Tuttavia ho paura che avendo semplicemente una laurea magistrale sarebbe difficile anche ottenere questo tipo di opportunità. Quindi farei il dottorato come formazione e come titolo in più, ma anche per non perdere gli unici contatti e ponti che ho e che forse mi potrebbero "aiutare" per il dopo.
Insomma mi chiedo non sia meglio sperimentare adesso che sono "più giovane" e poi specializzarmi.. oppure se bisogna comunque avere esperienza e minimo un dottorato nel campo scientifico in modo da avere qualche possibilità nel mondo del lavoro ad esempio in industria (parlo dell'estero perché so che qui in Italia il dottorato non viene molto considerato dal privato). Ma forse in quel caso avrei più possibilità facendo un dottorato all'estero (anche se qualcuno mi ha consigliato di farlo in Italia poiché si ottiene lo stesso titolo in genere in meno tempo).
Voi che ne pensate? Che esperienza avete? Devo considerare il dottorato qualcosa in cui mi andrò a specializzare oppure come un trampolino di lancio? Spero ci sia qualcuno di voi magari con un po' più di esperienza di me che mi possa dare un consiglio in merito..scusate se ho scritto qui ma non so proprio a chi chiedere..
Grazie mille in anticipo

froggyb
Nuovo Arrivato



14 Messaggi

Inserito il - 09 luglio 2018 : 11:01:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di froggyb Invia a froggyb un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Paola,
io ti consiglio di "buttarti" verso nuovi lidi, nel senso che secondo me dovresti cercare al di fuori dell'università. Se riuscissi ad entrare in un tirocinio in un'azienda o lab che sia in cui ti formano come loro desiderano sicuramente potresti essere considerata per una "assunzione" o simile...io ho fatto il dottorato ma poi mi sono trattenuta pochi mesi dopo averlo terminato. Ho deciso di non proseguire nonostante ne avessi la possibilità perché non mi è proprio piaciuto l'ambiente. Ti invito a leggere il mio post Episodio bizzarro che mi è accaduto. Purtroppo penso che questo è quasi la normalità...per cui ti invito a cercare fuori che con la tenacia qualcosa si trova! in bocca al lupo!
Torna all'inizio della Pagina

domi84
Moderatore

Smile3D

Città: Glasgow


1613 Messaggi

Inserito il - 09 luglio 2018 : 23:02:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domi84 Invia a domi84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:

non voler fare in futuro ricerca in accademia/istituto di ricerca (nè in Italia nè all'estero).


Secondo me, se non vuoi fare ricerca NON fare il dottorato. Nella mia esperienza dopo il dottorato viene richiesto qualche anno extra come postdoc prima di diventare "appetibile" per un'azienda.


Citazione:

Ti invito a leggere il mio post Episodio bizzarro che mi è accaduto. Purtroppo penso che questo è quasi la normalità...


La normalità sicuramente no! Ho conosciuto pochissime persone a cui è capitato...

Il mio blog: http://domi84.blogspot.com/
Le foto che ho scattato...
Torna all'inizio della Pagina

sofychan
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 12 luglio 2018 : 09:09:16  Mostra Profilo Invia a sofychan un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E' un po' difficile consigliarti perchè dipende dalla tua attitudine alla ricerca. Il dottorato è un percorso di crescita che ti forma alla ricerca, indipendentemente dal fatto che tu ti focalizzi o meno su una tecnica, sei comunque esposto a molti stimoli diversi, e spesso durante il PhD prendi strade diverse dal tuo progetto iniziale. Alla fine del dottorato sei spendibile come le abiiltà che hai acquisito, non solo per la tecnica che hai imparato. Pero' se vuoi fare bene il tuo dottorato, a parte scegliere un progetto interessante che promette buoni sviluppi, ti consiglio di puntare su un lab molto buono, ben strutturato ed equipaggiato, e con un buon livello di internazionalità.
Viceversa, se vuoi fare un tirocinio post lauream in azienda, sia che sia in ricerca che non, non credo ci siano problemi a trovare buone posizioni (per quello che ho visto da miei colleghi e da altri profili). Se vuoi restare in ricerca pero' il dottorato è in genere vivamente consigliato. Molte aziende, soprattutto all'estero, propongono programmi biennali post lauream a rotazione in diverse aree. Secondo me non sono male per schiarirsi un po' le idee (e tra l'altro sono ben pagati in genere). Comunque quelli che vogliono fare ricerca dopo questo periodo difficilmente restano in azienda, si buttano su un dottorato, specialmente industriale.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-14 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina