Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Lavorare come nutrizionista
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

DEBORA BAIOCCHI
Nuovo Arrivato



2 Messaggi

Inserito il - 06 dicembre 2018 : 10:25:30  Mostra Profilo Invia a DEBORA BAIOCCHI un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buongiorno
mia figlia sta terminando gli studi di scuola superiore e nel suo immaginario futuro vorrebbe lavorare come nutrizionista. Siamo abbastanza confuse perché scrivendo alle varie università non sono state molto chiare a proposito del percorso di studi. In alcuni siti ho trovato che per fare la professione di nutrizionista occorre essere medico o biologo e superare l'esame di stato per iscriversi all'ordine dei biologi. Altre fonti mi dicono che oggi ci sono corsi di laurea triennale ed esattamente il corso si chiama SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI oppure SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE E GASTRONOMIA (L26)a cui seguirebbe una laurea magistrale di SCIENZA DELLA NUTRIZIONE UMANA. Mi chiedo se questo percorso abiliti alla professione, l'Università è impegnativa sotto tutti i punti di vista e non vorremmo buttare via neanche un anno se possibile per poi capire di aver sbagliato percorso. Altra domanda: dopo questo percorso si può accedere all'esame di stato in biologia? se decidiamo di iniziare un corso di quelli succitati online e poi non ci trovassimo bene l'anno successivo si può cambiare università e frequentarne una "dal vivo"? Scusate non mi viene la definizione giusta... Con la laurea in biotecnologie diventi biologo? scusate le troppe domande ma siamo un pò preoccupati di fare la scelta giusta visto che è una scelta importante...grazie in anticipo a chi vorrà rispondere

Giuliano652
Moderatore

profilo

Prov.: Brescia


6693 Messaggi

Inserito il - 06 dicembre 2018 : 11:46:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giuliano652 Invia a Giuliano652 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cominciamo dal principio.
Legalmente (quindi escludendo naturopati e santoni vari), in Italia possono elaborare diete solo tre figure professionali: medico, biologo e dietista.
Il medico è medico, ha il suo percorso di studi definito e cura le persone; ovviamente occupandosi di salute può occuparsi anche di alimentazione (anzi dovrebbe... ma questa è una polemica inutile, ora).
Il dietista è un tecnico, ha una laurea specifica che dura tre anni e da sola, senza esame di stato, abilita alla professione. Studia per fare diete, lo fa alla perfezione, è l'esperto di diete. Il corso è a numero chiuso con frequenza obbligatoria, come tutti i corsi triennali sanitari. La legge dice che "elabora, formula ed attua le diete prescritte dal medico e ne controlla l’accettabilità da parte del paziente".
Il biologo è chiunque sostenga l'esame di stato per biologi, sezione A (ovvero quelle per le lauree magistrali). All'esame di stato per biologi possono accedere molte lauree diverse (vedi qui: http://www.molecularlab.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=9835 faq numero 6). Non importa cosa hai fatto alla triennale, se hai uno di quei titoli magistrali puoi accedere all'esame di stato per biologi e diventare biologo. Con una triennale che permetta di accedere all'esame di stato sezione B si diventa biologi junior, ma non si hanno le possibilità lavorative del biologo. A livello burocratico, per lavorare come biologi nutrizionisti *serve solo l'esame di stato sezione A e l'iscrizione all'albo* (per i dettagli burocratici della professione, vedi qui: http://www.molecularlab.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=34580)

Detto questo, qual è il miglior percorso di studi? A mio parere, se uno sa che la sua strada è solo la nutrizione e nient'altro, è dietistica alla triennale + alimentazione (LM 61) alla magistrale. Esistono corsi triennali di nutrizione in seno a scienze biologiche ma *non abilitano* alla professione, servono come base per fare poi la magistrale specifica. Dietistica già basterebbe per lavorare nel campo.
Se invece vuole fare il medico nutrizionista (ovvero prima di tutto medico, quindi diagnosi, farmaci, cure, ospedali...) allora c'è medicina, che già da sola abilita (dopo l'esame di stato) a far diete, ma che ha anche la sua scuola di specializzazione.
Se invece vogliamo avere un bagaglio di conoscenze più ampio possibile e diventare *biologi*, e solo in seconda istanza nutrizionisti, allora alla triennale conviene scegliere scienze biologiche.

I tecnologi alimentari non fanno diete, i gastronomi non fanno diete.

Tra "online" e "dal vivo" burocraticamente non c'è differenza. Tutto sta a vedere quanti esami verranno riconosciuti dall'università di destinazione che, su questo, è signora e padrona.

Come detto sopra, nessuna laurea ti fa diventare biologo, lo si diventa con l'esame di stato.

Infine, segnalo questa discussione, perché dà un'idea di quale sia il modo migliore di intraprendere questo percorso, al di là del corso specifico scelto http://www.molecularlab.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=31584

In bocca al lupo.

Uno strumento utile per l'utilizzo del forum: cerca

Se sei nuovo leggi il regolamento e, se vuoi farti conoscere, presentati qui

Link utili alla professione:
FAQ su nutrizione e dietistica
[Raccolta link] cosa bisogna sapere del lavoro del biologo
Burocrazia per lavorare come biologi
Dà più sbocchi biologia delle posidonie o biotech suine?
Torna all'inizio della Pagina

DEBORA BAIOCCHI
Nuovo Arrivato



2 Messaggi

Inserito il - 06 dicembre 2018 : 14:53:15  Mostra Profilo Invia a DEBORA BAIOCCHI un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie mille

veramente utile grazie ancora per il suo tempo
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina