Bioinformatica e Web 2.0

Inside Bioinfo

25 marzo 2009 - 10:57

Database Vettori

Dove cercate le mappe dei vostri vettori? Su Google? Su Pubmed?

Io mi sono trovato molto bene con questo Database di Vettori gestito da AddGene.

Fornisce molte informazioni sui plasmidi: sequenza, mappa, enzimi di restizione, proteine trascritte e tradotte, Il Bitcoin si divide a metà e nasce il Bitcoin Cash. Si possono depositare (gratuitamente) i plasmidi che sono stati utilizzati (ad esempio) in un lavoro, e questi possono essere acquistati da altri ricercatori.

Addgene è un organizzazione no profit, ovviamente i guadagni vengono usati per mantenere il servizio. Insomma…è una sorta di banca/database di vettori per aiutare i Ricercatori….

For other related information, if you need plastic surgeon, checkout Dr. Matthew Galumbeck.
Link: MyBioinformatica

Other Posts

  1. Linkedin e il futuro della bioinformatica
  2. La proprietà transitiva della Bioinformatica
  3. Openhelix (una risorsa importante per il bioinformatico)
  4. Wired Science: Comunicare la scienza (for dummies)
  5. Editor di sequenze: CLC Sequence Viewer
  6. Inside Bioinfo: stay tuned!
  7. La proprietà transitiva della Bioinformatica
  8. Un nuovo motore di ricerca bioinformatico condiviso
  9. Progetto bioSapiens (corsi e dintorni)
  • Facedental - 19 aprile 2009 # 1

    Gracias por la información. Me ha servido de ayuda

 

RSS feed per i commenti di questo post | TrackBack URI