Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie


Nuovo Commento
Lina

Utente non registrato
Inserito il 11/01/2007 19:20:23   Segnala contenuto non adatto   Rispondi Quotando  Nuovo Commento 
Richiesta informazioni per me preziose

C' mio padre che ha il mellino del piede in cancrena e soffre moltissimo. Ora fa delle terapie nella camera iperbarica e sembra stare lievemente meglio. Premetto che non diabetico. Anche se questa terapia dovesse andare a buon fine, vorei che questo problema non gli si ripresentasse pi. Ha un bypass alla gamba destra, precisamente dietro al ginocchio, dopo aver avuto una trombosi nel 2002. Solo che da due mesi il bypass si otturato ed i medici non sono riusciti a liberarlo. Ora ha il il mellino del piede in cancrena. Vi chiedo se possibile sapere in quali strutture ospedaliere possibile seguire le terapie sperimentate con emorme sucesso dal Prof. Sica in collaborazione con il Prof Napoli.
Spero di avere al pi presto vostre notizie
PS. vi lascio il mio indirizzo e-mail nel caso vogliate contattarmi
carmela_porcaro@hotmail.it

Ciro Giorio

Utente non registrato
Inserito il 22/11/2005   Segnala contenuto non adatto   Rispondi Quotando  Nuovo Commento 
"e poi dicono che a napoli non ci sono mente eccelse"

Leggere questa notizia mi ha reso immensamente felice, in quanto anche in minima parte, (intendo non a livello di cancrena),anch'io sono affetto da arteriopatia ostruttiva arti inferiori.Nel 1997 operato ad ambedue le gambe di bay-pas femoro popliteo,nel 2003 rioperato di nuovo per occlusione degli stessi.Inoltre Vi informo che ho avuto anche un infarto del miocardio nel 1998,e nel 1995 mi stato diagnosticato anche un Lupus Eritematoso.Mi scuso, ma non potevo farne a meno di elencarvi la mia storia clinica,intanto Auguro al Prof.Sig. Vincenzo Sica,tanti auguri affinch la ricerca vada a buon fine. Gradirei molto una Vostra risposta,in attesa saluto cordialmente.

Nuovo Commento Scrivi un nuovo commento

Pagine: 1

Condividi con gli altriQueste icone servono per inserire questo post nei vari servizi di social bookmarking, in modo da condividerlo e permettere ad altri di scoprirlo.
  • digg
  • del.icio.us
  • OkNo
  • Furl
  • NewsVine
  • Spurl
  • reddit
  • YahooMyWeb

Scrivi il tuo commento