Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

I vantaggi del ritmo circadiano


L’orologio interno aiuta un organismo ad adattarsi alle variazioni ambientali

Quando il suo orologio interno non è più in sincronia con l’ambiente circostante, un viaggiatore può sperimentare il jet lag. Anche alcuni tipi di depressione, disturbi del sonno e problemi ad adattarsi ai turni lavorativi possono essere dovuti agli effetti dell’orologio biologico.
Uno studio condotto da ricercatori della Vanderbilt University e pubblicato sul numero del 24 agosto della rivista “Current Biology” fa ora nuova luce su questo argomento. Studiando le alghe verdi-azzurre, il più semplice organismo conosciuto che possiede questi meccanismi, gli scienziati hanno scoperto che i benefici dell’orologio biologico sono legati direttamente a un ciclo giorno/notte regolare e svaniscono completamente in condizioni di illuminazione costante.
“Gli orologi circadiani - spiega Carl H.
Johnson, docente di scienze biologiche e direttore dello studio - sono così diffusi che probabilmente influenzano la salute degli organismi migliorando la loro capacità di adattarsi all’ambiente, e in particolare ai cambiamenti giornalieri di luce, temperatura e umidità”. Johnson e colleghi hanno usato tecniche di ingegneria genetica per disattivare completamente gli orologi biologici in un gruppo di alghe e per diminuirne la frequenza in un secondo gruppo. Dopo aver mescolato le alghe modificate con altre con gli orologi funzionanti normalmente, le hanno poste in un ambiente con un ciclo giorno/notte di 24 ore. Le alghe normali sono cresciute molto più in fretta di quelle prive di ritmi interni funzionanti.
In un ambiente costantemente illuminato, invece, si è verificato il contrario: le alghe modificate sono cresciute a un ritmo leggermente superiore di quelle normali. Il risultato suggerisce che, in condizioni costanti, l’orologio circadiano non è di alcun vantaggio e, anzi, potrebbe essere dannoso per le alghe.

Fonte: Le Scienze (01/09/2004)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: circa%
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy