Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Germania, da comitato bioetica 'no' a clonazione terapeutica


Il Consiglio Etico Nazionale si e pronunciato allunanimita contro la clonazione al momento attuale di embrioni umani a scopo terapeutico in Germania.
La raccomandazione e contenuta in un docu

Il Consiglio Etico Nazionale si e' pronunciato all'unanimita' contro la clonazione al momento attuale di embrioni umani a scopo terapeutico in Germania.
La raccomandazione e' contenuta in un documento di 70 pagine elaborato durante 15 mesi di consultazioni e reso noto oggi.
A sorpresa tutti i 25 componenti dell'organismo si sono espressi contro, anche coloro che notoriamente sono favorevoli a una sperimentazione limitata della clonazione. Questi hanno argomentato la loro adesione alla moratoria affermando di voler dare un segnale di pace ''nell'attuale surriscaldato dibattito'' in Germania. A differenza che all'estero, la ricerca sulla clonazione ''non e' al momento politicamente accettata'' in Germania, ha spiegato il sociologo Wolfgang van den Daele.
Se pero' la ricerca internazionale dovesse sortire risultati ragguardevoli nella cura dei malati, allora anche la ricerca in Germania dovrebbe adeguarsi: ''non potremo piu' dire, fate fare agli altri perche' questa ricerca e' controversa'', ha aggiunto.
Il ministro per la ricerca Edelgard Bulmahn ha parlato di una ''proposta adeguata'' del Consiglio Etico.
Deluse invece le Chiese tedesche che hanno lamentato che gli esperti non siano riusciti ad accordarsi su un chiaro no incondizionato.
Il Consiglio Etico era stato fondato su iniziativa del cancelliere Gerhard Schroeder allo scopo di consigliare il governo in tema di biotecnologia. In Germania, in considerazione del passato nazista, la sperimentazione in questo settore della ricerca e' sempre stata molto prudente e dal 1991 e' in vigore una legge che vieta esplicitamente la clonazione a fini terapeutici o di riproduzione.
Nelle sue raccomandazioni, come ha sottolineato il presidente Spiros Simitis, il Consiglio Etico si e' peraltro pronunciato all'unanimita' per un divieto definitivo mondiale della clonazione umana a fini riproduttivi. (ANSA).


(Adnkronos Salute) - Il Comitato di bioetica tedesco ha detto no alla clonazione di embrioni umani a fini terapeutici. Dopo un serrato dibattito, lorganismo consultivo di Governo, di cui fanno parte 25 scienziati, ha espresso oggi una raccomandazione affinche questa pratica per il momento, non venga autorizzata in Germania, e sia mantenuto il divieto in vigore per legge dal 1991. Il Comitato si e inoltre pronunciato allunanimita per un divieto irrevocabile, a livello mondiale, della clonazione a fini riproduttivi. Indipendentemente dal loro voto sulla questione - hanno spiegato gli esperti in una conferenza stampa a Berlino - dodici componenti del Comitato hanno tuttavia giudicato la clonazione di embrioni umani a fini terapeutici un principio difendibile.

Fonte: Ansa (14/09/2004)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: clonazione terapeutica
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy