Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Nasce Safe, associazione pazienti per prevenzione 'europea' ictus


Nasce Safe (Stroke alliance for Europe), unalleanza di 20 associazioni europee di pazienti per combattere lictus e offrire un appoggio a milioni di europei a rischio. Safe e stata tenuta a battesim

Nasce Safe (Stroke alliance for Europe), un'alleanza di 20 associazioni europee di pazienti per combattere l'ictus e offrire un appoggio a milioni di europei a rischio. Safe e' stata tenuta a battesimo oggi, a Bruxelles, con lo scopo di trasmettere i messaggi di prevenzione e informazione ''a chi svolge un ruolo chiave nella definizione della politica sanitaria europea''. L'ictus e' la terza causa di morte in Europa, dopo le malattie del cuore e il cancro, e la prima causa di disabilita' negli adulti, con una stima di 1 milione e 400 mila morti l'anno. Un pesante fardello alla societa' e alla spesa sanitaria, poiche' a questa patologia e' imputabile circa il 3-4% del totale dei costi sanitari pagati dai Paesi dell'Europa occidentale. ''E invece - spiegano le associazioni che ne fanno parte - il rischio ictus si puo' ridurre notevolmente tenendo sotto controllo la pressione arteriosa, utilizzando adeguate terapie farmacologiche per combattere l'ipertensione e adottando un corretto stile di vita (alimentazione corretta, attivita' fisica e riduzione di alcol e fumo).
La pressione alta soprattutto, stando ai dati delle associazioni, sembra il 'punto debole' dei cittadini del Vecchio continente se e' vero che, rispetto a Canada e Stati Uniti, l'incidenza in Europa e' piu' alta del 60%, con analoga percentuale di frequenza di casi di ictus rispetto a Oltreoceano. ''Dobbiamo fare il possibile per prevenire l'ictus e per dotare l'Europa di strutture necessarie per il primo soccorso, le stroke-unit - sostengono gli esperti in una nota - cosi' come e' stato fatto per le unita' coronariche circa un ventennio fa. E' stato dimostrato - sottolineano - che un intervento tempestivo in caso di ictus, puo' non solo ridurre il rischio di morte collegato a tale patologia, ma anche cercare di ridurre al minimo le disabilita' a lungo termine''. Questi i membri di 'Safe': Austria - Schlaganfall-Hilfe Osterreich; Belgio - Association Internationale Aphasie aisbl (AIAI); Danimarca - Danish Stroke and Aphasia Association; Finlandia - Stroke and Dysphasia Federation; Francia - Federation Centre Hospitalier de Fleyriat; Germania - Stiftung Deutsche Schlaganfall Hilfe; Ungheria - Magyar Stroke Tarsasag; Irlanda - Irish Heart Foundation; Israel - Neeman Association; Italia - Associazione lotta ictus cerebrale (Alice); Olanda - CVA; Norvegia - Landsforeningen For Slagrammede; Portogallo - Fundacao Portuguesa de Cardiologia; Slovenia - Zdruzenje bolnikov s cerebrovaskularno boleznijo; Spagna - Fundacion Espanola del Corazon (FEC); Svezia - STROKE-Riksforbundet; Gran Bretagna - The Stroke Association; Europe - European Federation of Neurological Associations (EFNA), European Federation of Neurological Societies (EFNS) e European Institute of Women's Health (EIWH)

Fonte: AdnKronos (13/10/2004)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: ictus
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy