Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Basta capelli bianchi con le staminali


Si nasconde nelle cellule staminali che si trovano alla base dei capelli il segreto per una chioma che non imbianca mai: una volta che viene a mancare il sostegno di queste cellule, i capelli comincia

Si nasconde nelle cellule staminali che si trovano alla base dei capelli il segreto per una chioma che non imbianca mai: una volta che viene a mancare il sostegno di queste cellule, i capelli cominciano a diventare inesorabilmente bianchi. La scoperta, pubblicata su Science, e' avvenuta per caso, mentre i ricercatori del Dana-Farber Cancer Institute e del Children's Hospital di Boston studiavano una strategia per combattere il piu' aggressivo tumore della pelle, il melanoma.
Il meccanismo che fa imbiancare i capelli, osservato nei topi, e' stato in seguito confermato nell'uomo. Conoscerlo potrebbe significare, in un giorno ancora lontano, poter dire addio alle tinture per capelli usate per coprire il grigiore che, talvolta prematuramente, si sostituisce al loro colore naturale.
Punto di partenza della ricerca, coordinata da Emi Nishimura, e' stato lo studio del meccanismo grazie al quale i capelli hanno un colore e alla base del quale c'e' l'azione dei melanociti, le cellule che producono il colorante naturale utilizzato anche dalla pelle, la melanina.
Il colore prodotto dai melanociti confluisce nelle cellule che formano i capelli, i cheratinociti: e' cosi' che esistono capigliature bionde, more o rosse. I melanociti vengono prodotti e rinnovati costantemente grazie alla riserva di cellule staminali che si trova alla base del follicolo pilifero.
Proprio queste staminali, scoperte nel 2002 dallo stesso Nishimura, hanno un ruolo chiave anche nello sviluppo del melanoma perche' il tumore compare quando queste cellule cominciano a moltiplicarsi senza controllo. Gli studiosi erano quindi in cerca di un segnale capace di spingere le cellule staminali verso il suicidio quando hanno scoperto che in quelle stesse cellule immature si nascondeva la chiave per capire perche' i capelli imbiancano.
Hanno scoperto cosi', prima nei topi e poi nell'uomo, che con il passare del tempo le staminali adulte si riducono in numero e che parte dei melanociti prodotti dalle staminali rimaste sono indirizzati in un sito sbagliato del follicolo e di conseguenza non riescono piu' a dare colore ai cheratinociti. Hanno inoltre scoperto che un gene, chiamato Bcl2, riesce a proteggere le cellule staminali dalla morte e puo' quindi evitare che il loro numero si riduca al punto da far imbiancare i capelli.
Hanno osservato cosi' che nei topi privati del gene Bcl2 il pelo ingrigisce molto piu' in fretta, tanto che a poco tempo dalla nascita e' gia' simile al pelo di topi anziani.

Fonte: Cordis (31/12/2004)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: Bcl2
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati
  • News.
  • Blog.
-

 
Disclaimer & Privacy Policy