Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

In arrivo vaccini del futuro, da hiv a meningite


Sono i vaccini del prossimo futuro: da quello contro la gastroenterite a quelli per combattere la meningite da meningococco B e le gravi forme, spesso mortali, di setticemia nei neonati. Traguardi fon

Sono i vaccini del prossimo futuro: da quello contro la gastroenterite a quelli per combattere la meningite da meningococco B e le gravi forme, spesso mortali, di setticemia nei neonati. Traguardi fondamentali, affermano gli esperti, ormai sempre piu' vicini: nuove vaccinazioni che permetteranno di salvare migliaia di piccole vite ogni

anno.
Mentre si continua a lavorare, con risultati che lasciano ben sperare, anche al vaccino contro l'Aids messo a punto dall'Istituto superiore di Sanita'.
Eppure, e' la denuncia dei pediatri, vaccini gia' disponibili e altrettanto importanti, come quelli contro la meningite da meningococco C e da pneumococco o contro la varicella, vengono ancora 'negati', e questo solo per ragioni economiche. A puntare i riflettori sul pianeta vaccinazioni, gli esperti italiani a stranieri riuniti a Roma per il congresso sui vaccini organizzato dalla Federazione italiana medici pediatri (Fimp): nuove vaccinazioni sono in arrivo, e' il messaggio, ma la sfida e' anche debellare le malattie per le quali i vaccini sono gia' disponibili.
AIDS, 40 MILIONI INFETTI NEL MONDO - E' a buon punto la sperimentazione del vaccino contro l'HIV promosso dall'Istituto superiore di sanita'. La conferma arriva dalla ricercatrice dell'Iss Barbara Ensoli: ''Prima dell'estate - ha affermato - saranno resi noti i risultati della fase I di sperimentazione sull'uomo, ma posso gia' annunciare che si tratta di risultati estremamente buoni''.
GASTROENTERITE, KILLER CHE UCCIDE 800.000 BAMBINI L'ANNO - Ad annunciarlo nel corso del Congresso Fimp e' stato il suo stesso scopritore, l'immunologo americano A.
Shaw: Entro il 2006 sara' disponibile il nuovo vaccino antirotavirus contro la gastroenterite, malattia che ogni anno uccide nel mondo 800 mila bambini, oltre 2.000 al giorno. Una patologia diffusissima in tutto il mondo e che ha, spesso, esiti fatali. In Italia, ha sottolineato il presidente della Societa' italiana di infettivologia pediatrica Alfredo Guarino, e' colpito un bambino su due sotto i tre anni ogni anno, per un totale di oltre 750.000 casi, con una decina di decessi registrati.
MENINGOCOCCO B, IL RESPONSABILE DI META' FORME MENINGITE - E' in fase di sperimentazione avanzata anche il vaccino contro il meningococco B, responsabile di almeno la meta' delle forme di meningite da meningococco e frutto di una ricerca italiana. Si tratta della forma di meningite, ha spiegato Guarino, che colpisce piu' tipicamente i bambini. Si calcola che in Italia siano circa 150 i casi di meningite (da meningococco B e C) ogni anno, spesso con esiti molto gravi.
STREPTOCOCCO B, GERME MORTALE PER NEONATI - In arrivo anche il vaccino contro lo streptococco B, un germe in vari casi mortale perche' puo' causare gravi infezioni (sepsi) nel neonato.
PEDIATRI, MA E' ANCORA DA VINCERE SFIDA A VECCHIE MALATTIE - Soddisfazione per i nuovi vaccini in sperimentazione, ma non bisogna dimenticare, affermano pediatri e infettivologi, che la sfida alle malattie per le quali gia' esistono vaccini disponibili non e' ancora stata vinta. Cosi', ha affermato Guarino, ''le nostre priorita' sono innanzitutto la lotta al morbillo, che nel 2002 ha fatto ancora registrare in Italia 40.000 casi e 4 decessi, e l'estensione delle vaccinazioni a tutti i bambini a rischio, che rappresentano il 15% della popolazione pediatrica''. E anche i pediatri, puntando il dito contro il ritardo con cui la Commissione nazionale vaccini rendera' noto il nuovo calendario vaccinale, denunciano che vaccini gia' esistenti e sicuri, come quello contro la varicella o la meningite da meningococco C e pneumococco, sono ancora negati a gran parte dei bambini italiani poiche' garantiti gratuitamente solo da alcune regioni. Mentre la realta' mondiale resta drammatica: 30 milioni di bambini nei paesi piu' poveri non sono vaccinati e oltre 2 milioni di essi, come conseguenza, trovano la morte.

Fonte: Ansa (24/01/2005)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: vaccino, vaccin%
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Dossier Aiuta la RicercaWorld Community Grid per aiutare la ricerca scientifica
Aiuta la ricerca scientifica!
Cancro, AIDS, SARS, malaria:
Il modo diretto e facile per lo sviluppo di nuove cure.
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy