Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Isolata 'Izumo', la proteina della fecondazione


E stata battezzata Izumo, come il santuario giapponese dedicato al matrimonio. Perche e grazie a lei, la proteina della fecondazione, che si compie il miracolo della vita e lo spermatozoo riesce

E' stata battezzata 'Izumo', come il santuario giapponese dedicato al matrimonio. Perche' e' grazie a lei, la proteina della fecondazione, che si compie il miracolo della vita e lo spermatozoo riesce a penetrare nell'ovulo. L'ha isolata Masaru Okabe, ricercatore dell'universita' di Osaka, in uno studio pubblicato su 'Nature'. Le osservazioni nei topi indicano che Izumo sporge dalla 'testa' dello spermatozoo ed e' necessaria per la sua 'fusione' con l'ovulo. Ma la proteina e' presente anche negli spermatozoi umani, dove sembra funzionare come nei roditori. ''Era da molto tempo che si cercava questa proteina - spiega Okabe - perche' si supponeva fosse un fattore 'chiave' per il successo della fecondazione.
Era gia' stata individuata la proteina che stimola l'apertura della membrana intorno all'ovulo, ma la sua controparte nello spermatozoo rimaneva misteriosa. Questa scoperta - e' convinto lo scienziato - potrebbe portare alla messa a punto di nuove terapie contro l'infertilita' e alla creazione di nuovi metodi contraccettivi non ormonali''. Izumo e' stata scoperta esaminando i possibili 'bersagli' di un anticorpo noto per la sua capacita' di bloccare la fecondazione. Successivamente e' stato identificato il gene che regola la produzione della proteina Izumo ed e' emerso che un gene equivalente e' presente anche negli esseri umani. Okabe e colleghi hanno quindi modificato geneticamente dei topi, in modo da eliminare dal loro Dna il gene per la proteina Izumo. Cosi' facendo hanno ottenuto degli animali in perfetta salute, ma sterili. Ulteriori esperimenti hanno infine rivelato che anche la 'versione' umana di Izumo e' necessaria alla fecondazione. Inibendola, infatti, gli spermatozoi non riuscivano piu' a penetrare negli ovuli di criceto.

Fonte: AdnKronos (15/03/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: Izumo, fecondazione
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy