Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Sclerosi multipla; identificati 80 geni coinvolti


Per la prima volta, sono stati identificati 80 geni implicati nei processi infiammatori e neurodegenerativi della Sclerosi multipla (SM). La scoperta e dei ricercatori del Serono Genetics Institute (

Per la prima volta, sono stati identificati 80 geni implicati nei processi infiammatori e neurodegenerativi della Sclerosi multipla (SM). La scoperta e' dei ricercatori del Serono Genetics Institute (SGI) di Evry, in Francia, e rappresenta un importante passo avanti verso lo sviluppo di future terapie mirate contro una malattia che nel nostro paese conta 52.000 malati e 1800 nuovi casi diagnosticati ogni anno.
L'identificazione dei geni implicati nella sclerosi multipla, ha annunciato Serono, la terza piu' grande societa' di biotecnologie al mondo, ha portato al loro inserimento in un'apposita mappa genica. L'identificazione degli 80 geni, precisa l'azienda, si basa sulla scansione del 40% del genoma paragonando, in diverse popolazioni, il profilo genetico di un totale di 1.800 persone con SM e individui sani.
''Siamo entusiasti di questo significativo passo avanti verso un inventario completo dei geni implicati nella SM.
- ha affermato Daniel Cohen, vice presidente e direttore mondiale del settore genetica di Serono - Il completamento del MS Whole Genome Scan, ovvero la scansione dell'intero genoma della SM, nel 2006 - ha aggiunto - fornira' un catalogo complessivo di possibili bersagli terapeutici per la SM e costituira' quindi la base per il futuro sviluppo di innovative terapie per la sclerosi multipla''.
La comprensione dei processi patologici della SM a livello genetico, ha sottolineato il team di ricercatori, ''migliorera' la ricerca dei farmaci, identificando proteine utilizzabili sia come bersagli per lo sviluppo di farmaci che direttamente come sostanze terapeutiche. Inoltre, conoscendo la genetica della SM - hanno rilevato gli esperti - si ottiene una base per mettere a punto farmaci piu' sicuri e piu' efficaci e per dare ai medici la possibilita' di andare incontro agli individuali bisogni dei pazienti e di personalizzare al meglio le loro terapie''.
Lo studio e' stato condotto su una popolazione di 900 persone (francesi, svedesi ed americani) con SM e un numero equivalente di individui sani. I ricercatori del SGI hanno usato tecnologie all'avanguardia per paragonare il profilo genetico dei pazienti con SM e dei soggetti sani, con lo scopo di identificare i geni correlati alla SM.
La sclerosi multipla e' una malattia infiammatoria del sistema nervoso a decorso cronico e costituisce il piu' comune disturbo neurologico d'origine non traumatica in giovani adulti. Si ritiene che la sclerosi multipla colpisca all'incirca due milioni di persone in tutto il mondo. I sintomi piu' comuni della malattia comprendono disturbi focali, intorpidimento o formicolio degli arti e problemi legati alla forza e alla coordinazione.

Fonte: Ansa (18/03/2005)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: Sclerosi
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy