Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Cibi transgenici, cresce la sfiducia degli italiani


Due su tre ritengono che la modificazione genetica sia pericolosa, pi¨ della metÓ la giudica inutile

Aumenta, secondo un'indagine del centro ricerche Observa-Scienza e societÓ e la fondazione Giannino Bassetti, la sfiducia degli italiani nei confronti dei cibi transgenici: due italiani su tre (il 68% contro il 49% del 2001) ritengono che la modificazione genetica di frutta e verdura sia rischiosa, mentre pi¨ della metÓ degli intervistati la giudica inutile (62%).
Tuttavia la maggioranza degli italiani (57%) si dichiara favorevole al proseguimento delle ricerche nell'ambito delle biotecnologie agroalimentari.

La ricerca su "biotecnologie e opinione pubblica in Italia", giunta alla terza edizione, Ŕ stata condotta tramite un sondaggio telefonico, realizzato su un campione di 994 persone rappresentativo della popolazione italiana con etÓ superiore ai 19 anni, sotto la supervisione scientifica di Federico Neresini (universitÓ di Padova), Massimiano Bucchi (UniversitÓ di Trento) e Giuseppe Pellegrini (UniversitÓ di Padova).
Due le motivazioni principali delle risposte: la possibilitÓ di risolvere il problema della fame del mondo - indicata dal 46,9% dei favorevoli - e la necessitÓ di non ostacolare il progresso della scienza (37,3%).

Se gli Italiani quindi hanno maturato nel tempo un atteggiamento pi¨ scettico verso gli Ogm, commentano gli autori dell'indagine, Ŕ anche vero che continuano a manifestare una notevole apertura nei confronti delle applicazioni biotecnologiche in campo biomedico. Pur a fronte di un certo rischio (gli xenotrapianti sono ritenuti pericolosi dal 65% degli intervistati), a queste applicazioni Ŕ attribuita un'utilitÓ nettamente maggiore rispetto agli Ogm.

Il 71% degli Italiani, per esempio, ritiene utile il ricorso a cellule di embrioni umani nel tentativo di curare malattie come l'Alzheimer o il Parkinson, mentre l'84% si dichiara favorevole a proseguire le ricerche sulle biotecnologie in campo medico in Italia.

Fonte: VivaCity.it (06/12/2003)
Pubblicato in Percezione e problemi biotech
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati
  • News.
  • Blog.
-
-

 
Disclaimer & Privacy Policy