Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Tra pochi anni esplosione resistenze alla malaria


Luso degli antimalarici in Africa e destinato a far esplodere in pochi anni il fenomeno delle resistenze del parassita della malaria. Lallarme arriva dal convegno sulla malaria in corso allUnivers

L'uso degli antimalarici in Africa e' destinato a far esplodere in pochi anni il fenomeno delle resistenze del parassita della malaria. L'allarme arriva dal convegno sulla malaria in corso all'Universita' La Sapienza di Roma e organizzato dall'Istituto Pasteur - Fondazione Cenci Bolognetti, che riunisce oggi alcuni tra i massimi esperti mondiali.
''Un uso razionale dei farmaci, peraltro costoso, potra' tardare di un decennio lo sviluppo esteso di resistenze - spiega il parassitologo Robert Sinden dell'Imperial College di Londra - ma se invece non si perseguira' una strategia lungimirante, allora il boom delle resistenze arrivera' fra solo 3, massimo 5 anni''.
Gli sforzi concentrati nella sfida a una delle piu' devastanti epidemie africane sono molteplici.
A cominciare da Dominic Kwiatkowski, il piu' eminente specialista di genomica della malaria. ''Cio' che cerchiamo di capire - spiega - e' come mai, a livello genetico e molecolare, ci sono bambini che riescono efficacemente a liberarsi del parassita e altri no. L'obiettivo e' quello di comprendere intimamente i meccanismi genici alla base della malaria. Abbiamo gia' identificato bersagli molecolari precisi, ma ci vorranno almeno 10 anni per le applicazioni''.
Allo stato attuale la lotta alla malaria verte su tre fronti diversi: farmaci, insetticidi e genomica (finalizzata soprattutto allo sviluppo di vaccini). Anche l'Italia partecipa allo sviluppo di nuovi farmaci e un gruppo di ricercatori in collaborazione, sotto la supervisione di Donatella Taramelli della Statale di Milano, ha isolato nuove sostanze da una spugna e molecole di sintesi, attualmente in fase preclinica, che hanno dato incoraggianti risultati.
Il convegno dell'Istituto Pasteur - Fondazione Cenci Bolognetti (che fa parte del network mondiale dei 29 centri Pasteur), proseguira' domani e dopodomani con incontri su immunologia e vaccini e su scienza a societa'.

Fonte: Ansa (24/06/2005)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: malaria
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Dossier Aiuta la RicercaWorld Community Grid per aiutare la ricerca scientifica
Aiuta la ricerca scientifica!
Cancro, AIDS, SARS, malaria:
Il modo diretto e facile per lo sviluppo di nuove cure.
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy