Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

I fibrili dell'Alzheimer in 3D

Placche nel cervello per Alzheimer


Risolta la struttura delle catene di proteine beta-amiloidi

Un gruppo di ricercatori del Salk Institute for Biological Studies di La Jolla, in California, in collaborazione con scienziati dell'UniversitÓ di Losanna e della Roche Pharmaceuticals, in Svizzera, ha risolto la struttura tridimensionale delle lunghe fibre che si accumulano nel cervello dei pazienti che soffrono del morbo di Alzheimer. La struttura rivela che le proteine che costituiscono i fibrili si legano l'una all'altra in maniera simile alle cerniere lampo. Lo studio, descritto online sulla rivista "Proceedings of the National Academy of Sciences", contribuisce a chiarire le radici molecolari della malattia e di altri disturbi neurodegenerativi.
"Adesso che siamo in grado di comprendere a livello atomico come si formano questi fibrili, - commenta Roland Riek del Salk Institute, principale autore dello studio - potremo sviluppare un test con un biomarcatore per diagnosticare il morbo di Alzheimer ai primi stadi, e magari anche nuovi farmaci per la sua cura".
Fra i risultati immediati dello studio, c'Ŕ la possibilitÓ di capire come un potenziale farmaco - attualmente in sperimentazione clinica in Europa - reagisce ai fibrili.
Il farmaco si lega all'estremitÓ della catena di proteine beta-amiloidi, arrestando la loro letale accumulazione, ovvero il primo passo nella formazione dei depositi di placche amiloidi che caratterizzano la malattia.
La risoluzione della struttura dei fibrili potrebbe fornire indizi anche su altri disturbi degenerativi del cervello, come il Parkinson e la malattia di Creutzfeld-Jacob, dove i fibrili si sviluppano in seguito a cambiamenti errati nella forma strutturale delle proteine cerebrali.

Fonte: Le Scienze (22/11/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: fibrili, amiloidi, Alzheimer
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Dossier Aiuta la RicercaWorld Community Grid per aiutare la ricerca scientifica
Aiuta la ricerca scientifica!
Cancro, AIDS, SARS, malaria:
Il modo diretto e facile per lo sviluppo di nuove cure.
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy