Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Attivo nel topo un siero anti-aviaria

Virus H5N1


Utilizzati anticorpi anti H5N1 di origine equina

Anticorpi di origine equina contro il virus H5N1 dell’influenza aviaria si sono dimostrati in grado di prevenire la morte di topi precedentemente infettati con quel virus. Lo riferisce uno studio appena pubblicato sulla rivista Respiratory Research. Ciò suggerisce che gli anticorpi anti-H5N1 sviluppati nel cavallo potrebbero essere utilizzati per evitare l’esito letale della malattia anche nell’uomo.
L’esperimento, condotto da Jiahai Lu dell’Università Sun Yat-Sen a Guangzhou, in Cina, dopo un analogo esito positivo di test in vitro su colture cellulari, ha in particolare mostrato nel topo una protezione del 70 per cento per un dosaggio di 50µg di antisiero equino e del 100 per cento per un dosaggio di 100 µg.
Per contro, i topi del gruppo di controllo che non avevevano ricevuto il farmaco sono morti nel giro di nove ore.

Fonte: Le Scienze (28/03/2006)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: aviaria, vaccino
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy