Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Tumori: unipro, con deodoranti nessun rischio al seno


Deodoranti ed antitraspiranti sicuri: a sostenerlo sono i produttori che rispondono alle accuse arri

Deodoranti ed antitraspiranti sicuri: a sostenerlo sono i produttori che rispondono alle accuse arrivate da uno studio inglese che mette sul banco degli imputati questi prodotti accusati di essere una possibile causa di tumore al seno. ''I prodotti antitraspiranti e i deodoranti oggi venduti in Italia e in Europa sono totalmente sicuri e non vi e' alcun riscontro scientifico che il loro uso causi o aumenti il rischio di cancro al seno'' afferma l'Unipro, l'Associazione Italiana delle Industrie Cosmetiche in una nota.
Nella della ricerca inglese, condotta da Philippa Darbre dell'Universita' di Reading, e' stata rilevata la presenza di particolari composti chimici chiamati parabeni che possono essere assorbiti dalla pelle, la cui presenza e' stata registrata anche all'interno dei tumori.
Alla luce di quanto emerso dai risultati di questo studio, l'Unipro fa sapere che, data la tipologia auto-conservante dei parabeni e ''l'elevato livello di sicurezza con il quale essi vengono conservati, non esiste alcun nesso causale'' fra queste sostanze e il cancro al seno.
''Un'ampia ricerca indipendente - ha anche spiegato l' Unipro - aveva mostrato inoltre che qualsiasi traccia di parabeni penetrata nella cute viene degradata dalle cellule epidermiche in sostanze innocue che non possono causare alcun rischio''.
A questo proposito, il professor Leonardo Celleno, dermatologo e direttore del Centro di ricerche cosmetologiche dell'Universita' Cattolica di Roma, ha affermato: ''Non ci sono rischi per la salute per chi usa deodoranti o cosmetici. Non esistono prove scientifiche che i conservanti contenuti in questi prodotti siano pericolosi o possano essere legate al cancro al seno''.
L'Unipro conclude sottolineando ''come la sicurezza di tutti i prodotti sia una priorita' dell'industria cosmetica e sia garantita da una legislazione italiana e dell'Unione Europea'' e che dunque i consumatori ''possono continuare ad utilizzare i prodotti contenenti parabeni senza alcun rischio''.

Approfondimenti: antiperspirantsinfo.com

Fonte: ANSA (16/01/2004)
Pubblicato in Medicina e Salute
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati
  • News.
  • Blog.
-
-

 
Disclaimer & Privacy Policy