Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Il primo robot scienziato


Pu˛ condurre esperimenti basandosi su cognizioni di biochimica

Secondo uno studio pubblicato sul numero del 14 gennaio della rivista "Nature", un team di ricercatori britannici avrebbe sviluppato un "robot scienziato" che genera ipotesi sulla funzione di particolari geni del lievito, e che poi progetta ed esegue esperimenti per metterle alla prova.
"Il risultato Ŕ davvero entusiasmante, - sostiene Ross King dell'UniversitÓ del Galles di Aberystwyth - in quanto abbiamo dato al robot, sotto la nostra supervisione, la capacitÓ di progettare gli esperimenti e di interpretare i dati al posto nostro. Nel campo delle scienze biologiche c'Ŕ sempre pi¨ necessitÓ di automazione.
Anche se i problemi che abbiamo posto al robot sono relativamente semplici, abbiamo dimostrato che pu˛ essere usato per risolvere questioni reali".
I ricercatori hanno affidato al robot il compito di scoprire la funzione di diversi geni del lievito (Saccharomyces cerevisiae). Le funzioni del 30 per cento dei suoi 6000 geni, infatti, sono tuttora sconosciute e potrebbero risultare utili dal punto di vista medico in quanto spesso i geni sono in comune con quelli del genoma umano.
Nello studio sono state usate varietÓ "mutate" di lievito dove era stato rimosso un gene. Osservando il modo in cui il lievito cresceva su definiti substrati chimici, Ŕ possibile stabilire le possibili funzioni del gene studiato. Il robot genera una serie di ipotesi basandosi su cognizioni di biochimica, e progetta poi un esperimento che elimina rapidamente il maggior numero di ipotesi possibile. Conduce gli esperimenti mescolando e somministrando liquidi e misurando la crescita del lievito. Valuta infine i risultati confrontandoli con le sue ipotesi, ne genera di nuove e ricomincia da capo il processo: un ciclo simile a quello usato dai "veri" scienziati.



Fonte: Le Scienze (16/01/2004)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati
  • News.
  • Blog.
-
-

 
Disclaimer & Privacy Policy