Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Dall段nterleuchina-10 una speranza per i celiaci

Pane


Allo studio prodotti antinfiammatori a base di IL-10

La malattia celiaca, che colpisce circa l置no per cento della popolazione, una delle forme pi comuni di intolleranza alimentare. L段ngestione del glutine, contenuto nel grano, nell弛rzo e nella segale, scatena nei soggetti predisposti un誕berrante risposta immunitaria. L置nica terapia sinora disponibile l弾liminazione del glutine dalla dieta: stop al pane, alla pasta e a un段nfinit di piatti e alimenti.
Uno studio condotto dall棚stituto di scienze dell誕limentazione del Cnr in collaborazione con Telethon e l旦niversit di Napoli dimostra che l'interleuchina (IL)-10, una molecola che viene prodotta a seguito di forti fenomeni infiammatori, potrebbe svolgere un ruolo alternativo alla dieta senza glutine. Questa molecola, prodotta da cellule regolatorie, in grado di tenere sotto controllo l誕ttivit infiammatoria dei linfociti intestinali reattivi al glutine che sono la causa di questa patologia.
鏑a celiachia causata da una risposta alterata del nostro sistema immunitario nei confronti del glutine, presente nei cereali, spiega Carmen Gianfrani, prima firmataria dell articolo apparso sul 笛ournal of Immunology in cui si d notizia della scoperta.
哲ell段ntestino celiaco sono presenti cellule linfocitarie che, in seguito al contatto con la gliadina, maggior costituente del glutine, proliferano e producono sostanze con attivit infiammatoria quali l段nterferone-gamma. L誕ttivazione di questi linfociti scatena reazioni che conducono all誕trofia della mucosa intestinale e che possono coinvolgere anche altri organi, provocando vomito, inappetenza, anemia, rallentamento nella crescita, infertilit.
Lo studio ha evidenziato che nell'intestino di soggetti celiaci sono presenti piccole popolazioni di cellule con funzione regolatoria che molto probabilmente si attivano in seguito alla forte infiammazione.
Aumentando nell段ntestino il numero di cellule regolatorie o potenziandone l誕zione, quindi, l'infiammazione potrebbe essere tenuta sotto controllo.
栃 quello di cui ora ci stiamo occupando, conclude la ricercatrice. "Attualmente stiamo studiando la possibilit di espandere e potenziare in vitro l誕ttivit delle cellule regolatorie attraverso l段mmissione di interleuchina-10 esogena. E speriamo che presto, verificata l弾fficacia e la sicurezza anche in vivo, si possano realizzare prodotti antinfiammatori a base di IL-10 destinati ai celiaci.

Fonte: Le Scienze (27/09/2006)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: celiaci, interleuchina
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della Societ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy