Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Studio su vittima della Spagnola per combattere il virus aviario H5N1

Virus H5N1


Il virus della spagnola era simile a quello attuale, gli scienziati sperano di scoprire il modo in cui uccideva

Un gruppo di ricercatori guidato da John Oxford, professore di virologia del Queen Mary's College di Londra, spera di trovare la chiave di volta per sconfiggere l'influenza aviaria analizzando il corpo di un politico britannico morto nel 1919 durante l'epidemia di influenza spagnola.
La persona in questione Ŕ Sir Mark Sykes morto a cusa della spagnola a 39 anni, fu un brillante diplomatico e ricco commerciante e fu uno degli autori dell'accordo che, durante la pace di Versailles, sancý la fine dell'impero Ottomano e la futura nascita della moderna Turchia.
Secondo gli studiosi il corpo di Sir Sykes rappresenterebbe l'unico esemplare esistente al mondo capace di fornire informazioni sul virus della spagnola in quanto conservato in un feretro sigillato ermeticamente con il piombo.
Il virus che caus˛ l'epidemia di spagnola caus˛ tra il 1918 e il 1919 oltre 30 milioni di morti in Europa, si trattava di un virus aviario H1N1 simile al virus aviario attuale, l'H1N5.
L'analisi dei resti del diplomatico potrebbe essere fondamentale per capire meglio il funzionamento di questo tipo di virus. ''Se riusciamo a trovare un corpo ben conservato, potrebbe essere un enorme passo avanti'', ha detto John Oxford che ha giÓ ottenuto il permesso di riesumare la salma e ora aspetta che il ministero dell'Interno gli conceda la licenza per condurre la ricerca.
''Esiste la possibilitÓ concreta che la ricerca che gli scienziati vogliono condurre possa, fornendo una prova favorevole o contraria alle ipotesi di John Oxford, contribuire alla capacitÓ di altri scienziati di combattere il virus dell'aviaria H5N1'' ha detto Peter Collier, cancelliere della diocesi di York che ha dato il permesso per la riesumazione.
Gli scienziati sperano soprattutto di scoprire il modo in cui l'influenza uccideva: tramite infezione virale, per infezione sia virale che batterica, o tramite un'alterazione delle citochine che costringeva il sistema immunitario stesso ad attaccare il tessuto polmonare.


Redazione MolecularLab.it (09/03/2007)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: H5N1
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy