Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Scoperto gene che raddoppia rischio ictus e infarto


Scoperto un gene che raddoppia il rischio di infarto e ictus. Le mutazioni nel gene ALOX5APE, secondo i primi risultati di uno studio condotto dallazienda biotecnologica deCODE Genetics (Reykjavik

Scoperto un gene che raddoppia il rischio di infarto e ictus. Le mutazioni nel gene 'ALOX5AP'E', secondo i primi risultati di uno studio condotto dall'azienda biotecnologica deCODE Genetics (Reykjavik), impegnata nella 'decifrazione' del patrimonio genetico della popolazione islandese. La ricerca, pubblicata sulla rivista 'Nature Genetics', rivela anche che il gene produce una molecola, la 'proteina per l'attivazione della 5-lipossigenasi' (FLAP), che innesca processi infiammatori e facilita l'indurimento dei vasi sanguigni (aterosclerosi'). Quindi, la FLAP sembra essere un ottimo 'bersaglio' per una nuova classe di farmaci per la cura delle malattie cardiovascolari.
La FLAP, inoltre, gioca un ruolo 'chiave' nel metabolismo dei grassi. Secondo l'autore dello studio, Kari Stefansson, l'analisi del funzionamento del gene ALOX5AP potrebbe consentire di comprendere meglio come un'alimentazione ricca di grassi influisce sul rischio cardiovascolare. Ma servira' anche ad approfondire il meccanismo d'azione dei farmaci, come le statine, che prevengono infarti ed ictus perche' inibiscono i processi infiammatori e riducono i livelli di grassi nel sangue. Nello studio e' stata analizzata una parte del cromosoma 13 che si supponeva potesse contenere un gene che predispone all'infarto. I dati raccolti in 296 famiglie islandesi, in cui erano presenti 713 pazienti infartuati, hanno indicato che il 'responsabile' era il gene ALOX5AP. Infatti, le mutazioni dell'ALOX5AP aumentavano di circa due volte il rischio di infarto cardiaco e di ictus (sia ischemico che emorragico). L'analisi e' stata ripetuta in un gruppo di 500 pazienti inglesi, confrontati con altrettanti controlli, e i risultati sono stati simili.

Fonte: Adnkronos (09/02/2004)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati
  • News.
  • Blog.
-
-

 
Disclaimer & Privacy Policy