Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Scoperta relazione tra lo stress infantile e le allergie

Bambini


Una ricerca tedesca hanno scoperto che eventi stressanti subiti durante l'infanzia predispongono a malattie come asma e allergie

Una ricerca a lungo termine condotta dal Helmholtz Center per la ricerca ambientale (UFZ) a Lipsia (Germania) ha rivelato un'importante relazione tra lo stress infantile e un aumentato rischio di sviluppare allergie successivamente della vita.

I ricercatori hanno esaminato campioni di sangue prelevati da 234 bambini di sei anni. Ciò che hanno scoperto è che i bambini che avevano attraversato una situazione di stress (come un trasloco o la separazione dei genitori) mostravano concentrazioni superiori nel sangue del peptide intestinale vasoattivo (VIP), un neuropeptide collegato allo stress.

Secondo i ricercatori, questo suggerirebbe che il neuropeptide potrebbe influenzare la regolazione delle risposte immunitarie. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Pediatric Allergy and Immunology.

Continua ad aumentare il sospetto che gli eventi stressanti che accadono durante l'infanzia giochino un ruolo fondamentale nel successivo sviluppo di malattie come l'asma o le allergie cutanee.
Per i bambini, le situazioni di stress possono includere una grave malattia di un membro della famiglia, ma anche situazioni apparentemente innocue come un trasloco.

Si sa da tempo che lo stress può influenzare lo sviluppo di allergie. Ciò che ancora non si conosce è il meccanismo che sta dietro a questo processo. Ecco perchè questo studio è stato così importante. Per la prima volta, sono stati esaminati gli eventi stressanti durante la prima infanzia nell'ambito di un ampio studio, usando marcatori immunitari e dello stress.

Lo studio di ricerca si basa su dati provenienti da bambini di sei anni dello studio "Lifestyle - immune system - allergy" (LISA). Lo scopo di questo studio è quello di esaminare l'influenza dello stile di vita sullo sviluppo del sistema immunitario nella prima infanzia e la comparsa di allergie.

Oltre 3000 neonati nelle città di Monaco, Lipsia, Wesel e Bad Honnef sono stati coinvolti nello studio tra la fine del 1997 e l'inizio del 1999. Ai genitori venivano poste con regolarità domande su vari fattori relativi allo stile di vita e sugli esiti delle malattie. Venivano anche effettuati esami del sangue in diversi momenti. A Lipsia sono stati esaminati un totale di 565 bambini fino all'età di sei anni, e per 234 partecipanti sono state eseguite analisi del sangue per vedere i parametri di immunità e di stress.

Precedenti indagini in LISA hanno indicato che, tra i bambini di sei anni, c'è una relazione tra un incremento della concentrazione del neuropeptide VIP e le allergie. Anche se i risultati devono essere interpretati con cautela, a causa del numero relativamente esiguo di bambini colpiti, essi forniscono comunque delle indicazioni preziose su ciò che accade esattamente all'organismo sottoposto a stress.



Fonte: Cordis (27/06/2008)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: stress, asma, allergie
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy