Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

La proteina elF6 e la crescita tumorale

Cancro al polmone ai raggi X


La proteina elF6 è fondamentale per i processi vitali, ma risulta coinvolta anche nella crescita tumorale e nell'obesità

Grazie al lavoro svolto dai ricercatori del San Raffaele di Milano,in collaborazione con l'Università del Piemonte orientale Avogadro e la Northwestern University di Chicago, esposto in un articolo pubblicato su Nature, si è potuta svelare una nuova ed inaspettata funzione della proteina elF6, gia nota per essere una delle proteine alla base dei meccanismi della vita.
Secondo il nuovo studio, condotto in vitro e in vivo su topi transgenici, la proteina elF6 giocherebbe un ruolo chiave nello sviluppo dei tumori; la sua riduzione comporta infatti un arresto dello sviluppo tumorale e, sorprendentemente, anche una riduzione del grasso corporeo.
Per crescere e quindi vivere, tutti gli organismi hanno bisogno di sintetizzare proteine.
Questo processo avviene grazie a segnali esterni e mediatori specifici interni: uno di questi è, appunto, eIF6, presente in tutti gli esseri viventi, dai batteri all'uomo. In sostanza, se manca eIF6 gli organismi muoiono.
E le cellule tumorali non fanno eccezione, infatti dimezzando la presenza nelle cellule della proteina elF6, si è ridotta dell'80-90% la trasformazione delle cellule sane in tumorali.
Al contempo si è potuto osservare che gli animali con solo la metà di produzione di questa molecola sono risultati più magri e con un fegato più piccolo.
Questi risultati potrebbero aprire, dunque, la strada a nuove terapie dei tumori e dell'obesità.
Il professor Stefano Biffi, coordinatore dello studio, responsabile del laboratorio di Istologia molecolare e crescita cellulare all'Istituto Scientifico Universitario San Raffaele di Milano, racconta "Diversi anni fa avevamo scoperto questa proteina, importante per la costruzione delle macchine che sintetizzano le proteine, i ribosomi. Non conoscevamo però la sua importanza negli organismi superiori".
Ora l'obiettivo della ricerca diventa verificare se il blocco della trasformazione tumorale si abbia non solo in provetta, ma anche negli organismi viventi, e quindi capire se questa funzione possa essere controllata con i farmaci, arrivando quindi a sviluppare una nuova terapia per combattere i tumori.

Redazione MolecularLab.it (12/09/2008)
Pubblicato in Cancro & tumori
Tag: elF6, cancerogenesi
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy