Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

OGM contro i parassiti dei vegetali

Frumento


I vegetali OGM allontanano i parassiti sia dai campi in cui sono coltivati, sia nei campi vicini

Uno studio svolto nel nord della Cina, descritto in un lavoro pubblicato sull'ultimo numero della rivista "Science", indica che il cotone Bt, geneticamente modificato per esprimere un instetticida, riduce la popolazione di insetti infestanti non solo nell’area in cui viene coltivata tale varietà di cotone, ma anche in quelle vicine con coltivazioni non geneticamente modificate.
Kong-Ming Wu e colleghi della Chinese Academy of Agricultural Sciences di Pechino, hanno analizzato i dati dal 1997 al 2007 relativi alla coltivazione di cotone Bt in sei province della Cina settentrionale, coprendo 38 milioni di ettari di terreni agricoli coltivati da 10 milioni di coltivatori diretti con risorse limitate.
I dati sono stati successivamente confrontati con quelli relativi alle popolazioni di insetti parassiti della regione, focalizzandosi sul verme del cotone, che rappresenta una seria minaccia in queste zone.
Tramite questo confronto si è potuto dimostrare che le popolazioni del verme del cotone sono state drasticamente ridotte dall’introduzione, tra il 2002 e il 2006, del cotone Bt, pianta modificata per per produrre le tossine Bt in grado di uccidere alcune specie di insetti in natura prodotte dal Bacillus thuringiensis.
Sono state considerate nello studio anche temperature e precipitazioni ed il loro contributo rispetto a quello attribuibile al cotone Bt e si è confermato che quest’ultimo è responsabile della soppressione a lungo termine degli insetti infestanti sia nei terreni con piante GM sia in quelli che ne sono privi. Wu ipotizza che il fenomeno possa essere dovuto alla riduzione delle popolazioni di larve nel cotone Bt, che ha determinato una riduzione generalizzata, di cui hanno beneficiato le altre coltivazioni, ma comunque questi risultati offrono nuove idee per il controllo degli insetti infestanti e per la massimizzazione della resa delle coltivazioni GM in futuro.

Redazione MolecularLab.it (03/12/2008)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: ogm, parassiti, piante
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy