Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Un vaccino contro la meningite

Meningite batterica


Nelle Asl e in farmacia è disponibile un vaccino contro la meningite, realizzato da Novartis, che protegge da 4 dei 5 sierogruppi più pericolosi del meningococco

Il primo vaccino tetravalente coniugato contro la meningite è disponibile anche in Italia e sarà impiegato per vaccinare i ragazzi dagli 11 anni in su. Dopo aver ottenuto l'autorizzazione dall'Agenzia del farmaco, il nuovo vaccino, che protegge da 4 (A, C, W135 e Y) dei 5 sierogruppi più pericolosi del meningococco, è disponibile gratuitamente in alcune Asl oppure in farmacia, sotto prescrizione del pediatra, con un costo intorno agli 80 euro. Il coordinatore del team Novartis che ha realizzato il nuovo vaccino, Rino Rappuoli, ha spiegato che grazie all'impiego di una proteina carrier, che amplifica le difese dell'organismo, si è ottenuto un preparato che rende la protezione dalla meningite più duratura.
In Italia la meningite, infiammazione delle membrane (le meningi) che avvolgono il cervello e il midollo spinale, colpisce circa 900 soggetti l'anno (dati dall'Istituto Superiore di Sanità) ed è per questo che la prevenzione è fondamentale fino a quando non esisteranno cure per la malattia.Isabella Cecchini, direttore del dipartimento ricerche sulla salute di GfK Eurisko, afferma che in Italia le mamme sono poco informate: infatti, solo un terzo di esse ha vaccinato il proprio figlio e due su tre credono che i propri figli non siano a rischio.
Secondo questa indagine, inoltre, le madri a conoscenza dei diversi ceppi batterici coinvolti nella meningite sono solo il 32% e solo il 2% conosce almeno un tipo di meningococco. Il pediatra ricopre un ruolo molto importante, perché molte mamme, prima di vaccinare il proprio figlio, chiedono consigli e informazioni a riguardo. Per questo Alberto Ugazio, direttore del dipartimento di medicina pediatrica dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma e presidente della Società italiana di Pediatria, afferma che: "è importante che il pediatra chiarisca tutti i dubbi delle mamme perché esse vedono nel medico la figura più autorevole per ricevere consigli e informazioni corrette sulla vaccinazione. Rispetto ai vaccini di vecchia generazione, risalenti al secolo scorso, questi vaccini sono realizzati a partire da batteri inattivati e per questo molto più sicuri".

Redazione MolecularLab.it (12/10/2010)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: meningite, meningococco, Novartis
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy