Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Come le formiche combattono il fungo delle formiche zombie

Formiche zombie affette da un fungo parassita


Un team internazionale di ricercatori ha scoperto come le formiche riescono a combattere le infestazioni da fungo delle formiche zombie: con un fungo iperparassitico

Il fungo delle formiche zombie attacca il cervello della formica e la costringe a morire in una fossa comune nei pressi della colonia di formiche, dove le spore fungine eruttano dalla testa della formica. La ricerca, presentata nella rivista PLoS ONE, è stata parzialmente finanziata dal progetto ANT FUNGI EP ("From ecology to mechanisms of the extended phenotype") che si è aggiudicato una borsa di ricerca delle azioni Marie Curie del valore di oltre 214.000 euro nel quadro del Settimo programma quadro (7°PQ).

"In un caso in cui la biologia è più strana della finzione, il parassita del fungo delle formiche zombie è anch'esso un fungo, cioè un fungo iperparassitico specializzato nell'attaccare il parassita che trasforma le formiche in zombie," ha detto il professor David Hughes del Centro delle dinamiche delle malattia infettive presso la Penn State University negli Stati Uniti, autore senior dello studio. "Il fungo iperparassitico castra efficacemente il fungo delle formiche zombie in modo che non può diffondere le sue spore. Dato che i funghi iperparassitici impediscono al fungo delle formiche zombie di diffondere le sue spore, meno formiche si trasformeranno in zombie."

Il team ha sviluppato un modello in grado di mostrare i dettagli prima sconosciuti di interazioni tra le formiche infettate da funghi e il fungo delle formiche zombie infettato da parassiti.
Studi precedenti avevano determinato che le formiche combattono i loro nemici microscopici, comprese le spore fungine, ripulendosi a vicenda in modo efficiente. In questo ultimo lavoro, i ricercatori hanno modellato l'effetto del comportamento delle formiche nel limitare l'infezione.

"È interessante notare che, al di là del ben noto effetto del comportamento difensivo delle formiche, la nostra nuova ricerca rivela l'effetto aggiunto delle azioni di castrazione dei funghi iperparassiti, che possono limitare significativamente la diffusione del fungo delle formiche zombie," ha detto il professor Hughes.

Si noti che soltanto il 6,5% degli organi che producono spore nel fungo delle formiche zombie erano funzionanti. "Anche se ci sono un sacco di formiche zombie morte e infette nelle vicinanze, solo alcune delle spore del fungo delle formiche zombie maturerà e sarà grado di infettare le formiche sane," ha sottolineato il professor Hughes. "La nostra ricerca indica che il pericolo per la colonia di formiche è molto più piccolo di quanto possa suggerire la densità di cadaveri di formiche zombie nel cimitero. Questa complessa interazione tra le colonie di formiche, i parassiti che manipolano il loro cervello e altri funghi capaci di prestare assistenza alla colonia, sottolinea la necessità di studiare gli insetti sociali in condizioni naturali."

Secondo il professor Hughes, il team sta lavorando per rafforzare i suoi sforzi e "rimanere concentrato nel seguire lo spettacolo emozionante che si svolge sul suolo della foresta pluviale."

Hanno contribuito a questo studio esperti dell'Università di Copenhagen in Danimarca e dell'Università di Vicosa in Brasile. Il finanziamento per questo studio è arrivato anche dalla Fondazione nazionale danese per la ricerca, dal Consiglio nazionale brasiliano per la Ricerca e dalla Penn State University.

Leggi l'articolo scientifico
Evans, H.C., et al. "Hidden Diversity Behind the Zombie-Ant Fungus Ophiocordyceps unilateralis: Four New Species Described from Carpenter Ants in Minas Gerais, Brazil", PLoS ONE, 6(3), e17024. doi:10.1371/journal.pone.0017024

Fonte: Cordis (11/07/2012)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: formiche, iperparassitario, fungo, parassita, zombie
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy