Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Gli ultimi aggiornamenti sul caso Stamina

Davide Vannoni


Breve cronistoria dell'ultimo mese sul metodo Stamina di Vannoni: dallo stop della commissione alle minacce di morte fino agli appelli di senatori e ricercatori

Era il 4 Dicembre scorso quando il Tar del Lazio da ragione a Davide Vannoni di Stamina Foundation per sospendere il decreto di nomina della Commissione scelta dal Ministro della Salute.
L'effetto Ŕ che anche il parere espresso dalla commissione, contrario alla sperimentazione del metodo Stamina, viene annullato: tutto da rifare.
Qualche giorno dopo viene data notizia di minacce di morte dirette al ministro della Salute Lorenzin: "Le minacce che ho ricevuto in relazione alla vicenda Stamina sono una cosa gravissima e che mi preoccupa moltissimo. ╚ ingiustificabile arrivare alle minacce a una persona" aveva dichiarato. Nel frattempo Ministero della Salute ed Avvocatura dello Stato stanno valutando se fare ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar.
Ma l'Ordinanza del TAR ha agitato anche la neo senatrice Elena Cattaneo: "Verdetto delegittima il metodo della scienza", la "validitÓ dati scientifici non si valuta come opinione qualsiasi".
E mentre prosegue la ricerca di nuovi scienziati esteri che facciano parte della neo commissione, Lorenzin spiega che "il presidente di Stamina Foundation Davide Vannoni, tre giorni fa [inizio dicembre 2013, ndr], Ŕ stato rinviato a giudizio per truffa. Quindi ho, da una parte, la giustizia penale che dice che Vannoni forse Ŕ un truffatore, mentre dall'altra ho il Tar che dice che gli scienziati, siccome avevano giÓ espresso un'opinione, sono prevenuti". Dunque, "a questo punto non mi resta che appellarmi agli scienziati all'estero".

L'ultima notizia riguardante il caso Stamina viene dal direttore del laboratorio di cellule staminali alla Sapienza, Paolo Bianco, in cui spinge il ministro a pubblicare il protocollo in quanto di interesse pubblico per una maggiore chiarezza.
Infatti i membri della Commissione avevano sottoscritto degli accordi di riservatezza in merito alla metodica, ma non riguarda il Ministro. E la sperimentazione sarebbe finanziata dallo Stato e non da privati quindi Ŕ di interesse pubblico "fare chiarezza, rendendo noti il protocollo Stamina e i rilievi della Commissione. Tanto pi¨ se la Commissione sarÓ sostituita da una diversa. Il ministro pu˛ farlo, e ha molte ragioni per farlo. Tra queste, l'interferenza di interessi commerciali che lo Stato non pu˛ anteporre all'interesse pubblico", conclude Paolo Bianco.

Vai allo speciale sul Metodo Stamina con i pareri dei ricercatori e le ultime news sul caso di Stamina Foundation.


Redazione MolecularLab.it (12/12/2013)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: metodo Stamina, Vannoni, Stamina Foundation, Lorenzin
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy