Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Tecniche
 +/- S.E.M e dati attendibili
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Kegi
Nuovo Arrivato

Kegi


7 Messaggi

Inserito il - 01 febbraio 2009 : 17:16:39  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Kegi Invia a Kegi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao...ho bisogno di un vero aiuto...
fra 2 settimane mi laureo con una tesi di fondamenti anatomo-fisiologici dell'attività psichica con un po' di biologia e genetica all'interno...ora il problema che mi assilla è questo: come correlatore, cioè per dirla breve il controrelatore che mi farà le domande è un professore che da noi insegna analisi dei dati, quindi statistica e psicometria...la mia tesi NON è sperimentale quindi NON ho dati che potrebbe contestarmi e non so proprio cosa potrebbe chiedermi...infatti mi chiedo perché mi abbiano assegnato proprio lui! comunque il punto è questo: nella tesi io riporto studi fatti sui ratti, praticamente li descrivo e arrivo fino a descrivere le conclusione,praticamente è tutto ripreso dagli articoli... ripeto non ci sono dati, ma il mio relatore che mi ha seguita nello svolgimento della tesi mi ha fatto mettere dei grafici ripresi dagli articoli che ho usato per descrivere gli esperimenti sui ratti. A questo punto penso che possa chiedermi :"come fa a reputare attendibili questi dati?" cosa dovrei rispondere secondo voi? come si fa a sapere se i dati sono attendibili?
Negli esperimenti si parla di osservazioni fatte sui ratti, ad esempio nelle ore di luce o di buio...quindi poi questi grafici che ho messo sono:
1)distribuzione della frequenza cumulativa del licking/grooming durante i primi 6 giorni post patum.
2)frequenza media rilevata con +/- S.E.M. del L/G nelle madri ad Alto e Basso LG durante i primi 10 giorni dopo il parto.
3)diagramma a dispersione del L/G delle singole madri verso la prima e la seconda cucciolata.
concludendo: avrei bisogno di qualcuno che mi spiegasse questi 3 punti...vi prego anche se riaprissi i libri di statistica per me sarebbe un gran problema...e mi spiegasse soprattutto cosa significa e cosa è +/- S.E.M.
inoltre avrei bisogno di sapere anche come potrei rispondere alla domanda di prima se mai dovesse farmela e cioè: "come fa a reputare attendibili questi dati?" . Vi ringrazio e spero di poter contraccambiare il favore...di sicuro però non se è matematica o statistica....help me!
Mi scuso perchè non so se ho scritto la domanda nella categoria giusta, ma vi prego aiutatemi....
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina