Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biologia Molecolare
 Resistenza di membrana e interna
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

federicuccia
Nuovo Arrivato




63 Messaggi

Inserito il - 20 giugno 2009 : 09:37:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di federicuccia Invia a federicuccia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao,
vorrei capire bene cosa si intende per resistenza di membrana e interna e come variano in relazione al diametro della fibra (mielinica e non mielinica).
in teoria la resistenza di membrana più aumenta meno corrente può uscire e quindi prosegue più lontano, mentre resistenza assiale impedisce alla corrente di fluire agevolmente...potrebbe essere??

qual'è poi il meccanismo con cui la corrente si distribuisce in modo saltatorio (nodi di Ranvier)?


poi due cosette:
1) ho letto che quando depolarizzo la membrana il potassio ha un flusso netto verso l'interno...POSSIBILEEE????uff

2)l'ach ha azione sia inibitoria che eccitatoria? io direi di sì visto che l'azione di un neurotrasmettitore dipende dal recettore e non dalla sua natura...però... aspetto i vostri pareri!!!!

Un enorme grazie!


so che stresso ma ho presto un esame!!!!!!!!!!!

zerhos
Utente Junior

ZERHOS

Prov.: Pisa
Città: Pisa


421 Messaggi

Inserito il - 20 giugno 2009 : 13:38:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di zerhos  Invia a zerhos un messaggio ICQ Invia a zerhos un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://en.wikipedia.org/wiki/Cable_theory

_qui ci trovi la risposta alla prima domanda(nella prima parte della dimostrazione)

_si nodi di ranvier

_credo sia impossibile,ma nn sono un esperto,aspettiamo altri

_esatto

"l'unica differenza tra me e un pazzo è che io non sono pazzo!"
Salvador.Dalì
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 21 giugno 2009 : 11:26:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
ho letto che quando depolarizzo la membrana il potassio ha un flusso netto verso l'interno...POSSIBILEEE????uff


Il movimento degli ioni attraverso la membrana dipende dall'equilibrio fra la diffusione dovuta al gradiente di concentrazione e la forza elettrochimica dovuta alla differenza di potenziale ai due lati della membrana. Quindi il K+, così come qualsiasi altro ione può entrare od uscire dalla cellula a seconda delle condizioni in cui ti trovi.

Quando depolarizzi la membrana il K+ esce dalla cellula (es. nella fase discendente del potenziale d'azione). Se tu andassi sufficientemente al di sotto del potenziale di equilibrio per il potassio, tuttavia, potresti avere un influsso netto di K+.

Citazione:
2)l'ach ha azione sia inibitoria che eccitatoria? io direi di sì visto che l'azione di un neurotrasmettitore dipende dal recettore e non dalla sua natura...però... aspetto i vostri pareri!!!!

A parte che in generale io sono sempre molto cauto nel parlare di azioni "eccitatorie" ed "inibitorie", in quanto bisogna sempre riferire questi termini ad un contesto specifico.
Comunque sia hai ragione quando dici che l'azione di una molecola non è necessariamente dipendente dalla sua natura. Ad es. l'ACh stimola la contrazione delle fibre muscolari scheletriche, ma inibisce la contrazione di quelle cardiache.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

federicuccia
Nuovo Arrivato




63 Messaggi

Inserito il - 21 giugno 2009 : 11:31:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di federicuccia Invia a federicuccia un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina