Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Farmacologia e Chimica Farmaceutica
 azione coomutagena/coocancerogena
 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

haci
Nuovo Arrivato



45 Messaggi

Inserito il - 31 ottobre 2009 : 18:32:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di haci Invia a haci un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao
Sto cercando di capire gli induttori nel metabolismo degli xenobiotici ma ci sono alcune cose che nn ho capito
Come Ŕ possibile che un induttore agisca come coomutageno/coocancerogeno/cootossico???
io ho pensato che questo sia possibile perchŔ l'induttore agisce amplificando l'effetto di sostane premutagene/pretossiche/precancerogene convertendoli in composti tossci,mutageni e cancerogeni
per˛ mi sembra una risposta superficiale..
Mi potete dare un aiutino
Grazie dell'aiuto
ciao
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina