Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Disomia uniparentale.
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Snip
Nuovo Arrivato



32 Messaggi

Inserito il - 20 giugno 2010 : 18:50:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Snip Invia a Snip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non mi è chiaro il meccanismo col quale possa verificarsi una disomia uniparentale o meglio, non so se ho capito bene.

A causa di una non disgiunzione meiotica si avrebbe, dopo la fecondazione, una trisomia. 2 dei 3 cromosomi omologhi sono ovviamente isoparentali. Successivamente, nella mitosi dello zigote, si verificherebbe la perdita del cromosoma non isoparentale per un ritardo anafasico (probabilità una su tre ).
Non si ottiene comunque un mosaico? Ci sono altri meccanismi?

Snip
Nuovo Arrivato



32 Messaggi

Inserito il - 21 giugno 2010 : 10:54:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Snip Invia a Snip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Snip

...... Ci sono altri meccanismi?




Ho trovato anche questo meccanismo che riguarda i portatori di traslocazioni robertsoniane bilanciate, i quali producono anche gameti sbilanciati.

Immagine:

81,01 KB
Torna all'inizio della Pagina

Parauallr
Nuovo Arrivato


Città: Nocera Inf. (SA) - Roma


92 Messaggi

Inserito il - 21 giugno 2010 : 13:11:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Parauallr Invia a Parauallr un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh, voglio dire, le vie della cellula sono infinite. A voler essere fantasiosi, anche una fecondazione tra un gamete disomico ed uno nullisomico produce una disomia uniparentale.
Torna all'inizio della Pagina

Snip
Nuovo Arrivato



32 Messaggi

Inserito il - 21 giugno 2010 : 14:32:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Snip Invia a Snip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando




Ah, certo! Penso tuttavia a quelle situazioni forse un po' più che ipotetiche che si verificano nella realtà con una certa frequenza, magari bassissima, ma in qualche modo significativa.
Torna all'inizio della Pagina

marilenazamp
Nuovo Arrivato



16 Messaggi

Inserito il - 21 giugno 2010 : 15:29:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marilenazamp Invia a marilenazamp un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La DU è solitamente determinata da una non-disgiunzione alla prima o alla seconda divisione meiotica. Questo comporta la produzione di gameti disomici e nullisomici, e successiva formazione di uno zigote trisomico o monosomico, a seconda che venga fecondato o fecondi il primo o il secondo tipo di gamete. Se si forma uno zigote trisomico, e il tipo di trisomia non è compatibile con la vita, si determina un meccanismo di recupero con perdita del cromosoma soprannumerario proveniente dal gamete in cui la disgiunzione era avvenuta normalmente: la trisomia rimane solitamente confinata alla placenta. Se la non disgiunzione è avvenuta alla prima divisione meiotica, si avrà una eterodisomia (cromosomi provenienti da uno stesso genitore, ma diversi tra loro), se alla seconda, si avrà una isodisomia (cromosomi identici).
Alternativamente, può accadere che venga fecondato o fecondi il gamete nullisomico, con conseguente formazione di uno zigote monosomico: poiché questo non è vitale, si ha un recupero attraverso un meccanismo di endoreduplicazione che ripristina la disomia (in questo caso una isodisomia).
Torna all'inizio della Pagina

Snip
Nuovo Arrivato



32 Messaggi

Inserito il - 21 giugno 2010 : 18:28:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Snip Invia a Snip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando




Grazie!

Torna all'inizio della Pagina

MUFFIN
Nuovo Arrivato

muffin

Prov.: Ss
Città: Sassari


5 Messaggi

Inserito il - 26 giugno 2010 : 18:02:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MUFFIN Invia a MUFFIN un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non sono a conoscenza del meccanismo esatto, ma l'ipotesi che si ritiene più accreditata per spiegare le disomie uniparentali è quella che le considera il risultato di trisomie precedentemente corrette, in cui un terzo delle possibilità è appunto quella di eliminare il cromosoma non isoparentale.
L'incontro di gameti che sono andati incontro a disturbi complementari nella meiosi, è possibile ma altamente improbabile.
Torna all'inizio della Pagina

Snip
Nuovo Arrivato



32 Messaggi

Inserito il - 01 settembre 2010 : 13:44:39  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Snip Invia a Snip un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

Ma le disomie uniparentali comportano SEMPRE espressioni fenotipiche in qualche modo anomale oppure ciò accade solo in alcuni casi, soprattutto per fenomeni legati all'imprinting o all'espressione di caratteri recessivi nelle isodisomie?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina