Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 alberi genealogici
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

girlA
Nuovo Arrivato

dna
Città: napoli


46 Messaggi

Inserito il - 08 luglio 2010 : 16:26:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di girlA Invia a girlA un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
salve..io proprio non li capisco questi alberi genealogici..potreste darmi una mano??allora.. una coppia sana ha un figlio malato e una figlia e un figlio sano..al figlia sana sposa con un maschio Aa,qual è la P che qst abbiano figli malati??
allora il mio pensiero è questo..la mlattia potrebbe essere autosomica recessiva, i gentori sono allora Aa.
la figlia sana è A- che potrebbe essere sa AA che Aa, per cui ha la P di essere 2/3 tra i sani.
a questo punto faccio 2/3*1(la P certa che il maschio sia Aa) e poi??basta così?? non ci capisco nnt.. non so proprio come devo riflettere..help!!

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 08 luglio 2010 : 21:58:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
2/3 è la P che la figlia sia eterozigote
Citazione:
Messaggio inserito da girlA

... ha la P di essere 2/3 tra i sani...

non capisco cosa significhi.

Poi tu hai calcolato le P dei geitori di essere eterozigoti (2/3 e 1) e finqua ci siamo, ora devi semplicemente chiederti: "qual è la P di avere un figlio aa da due genitori Aa?"
e moltiplicare il tutto.
Torna all'inizio della Pagina

girlA
Nuovo Arrivato

dna

Città: napoli


46 Messaggi

Inserito il - 09 luglio 2010 : 11:44:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di girlA Invia a girlA un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mmm.. allora devo fare 2/3(P che la mamma sia Aa)*1(P certa che il padre è Aa)*1/4(la P che il figlio sia malato)=1/6??
e un' altra cosa,tengo solo in considerazione la P che la madre possa essere Aa non anche AA??.
vorrei capire,c' è qualche "regola" da seguire è solo su ragionamento??
Torna all'inizio della Pagina

Ale_90
Utente Junior



296 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2010 : 00:16:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ale_90 Invia a Ale_90 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La butto li, sperando di non dire una castronata......che sia un gene associato al sesso, in particolare un'eredità recessiva legata al cromosoma X (sulla falsariga dell'emofilia)?

Ipotizzando che la madre sia portatrice sana, nella F1 (cioè i figli in questione) il figlio malato porta il gene X della madre, con l'allele recessivo, mentre la figlia femmina è portatrice sana/sana (1/2 di probabilità). Il maschietto sarà sano, poichè ha ereditato l'allele dominante dalla madre.

Per la F2 quindi ripeti il ragionamento di sopra....in sostanza, la probabilità che nasca un figlio malato è del 25%, come per una figlia portatrice sana.


Spero di non averla detta troppo grossa
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2010 : 00:46:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da girlA

mmm.. allora devo fare 2/3(P che la mamma sia Aa)*1(P certa che il padre è Aa)*1/4(la P che il figlio sia malato)=1/6??

Giusto!

Citazione:
Messaggio inserito da girlA

e un' altra cosa,tengo solo in considerazione la P che la madre possa essere Aa non anche AA??.
vorrei capire,c' è qualche "regola" da seguire è solo su ragionamento??

Beh sicuramente il ragionamento è indispensabile!
Tu vuoi sapere la P che il figlio sia affetto, quindi consideri "quello" che potrebbe portarti ad un figlio affetto.
La madre ha P 2/3 di essere Aa e 1/3 di essere AA, ma solo nel caso sia Aa potrebbe avere un figlio affetto, calcolare anche il caso che sia AA è inutile!
Anche se puoi comunque calcolarti tutti i casi.
Per il padre abbiamo stabilito che è Aa e siamo a posto.
La madre ha P 2/3 di essere Aa e 1/3 di essere AA, quindi dividi la cosa in 2:
- madre Aa x padre Aa
qual'è la P di avere un figlio affetto? 1/4
- madre AA x padre Aa
qual'è la P di avere un figlio affetto? 0
ora calcoli la P totale:
P = P(madre Aa) x P(figlio aa da Aa x Aa) + P(madre AA) x P(figlio aa da AA x Aa)= 2/3 x 1/4 + 1/3 x 0 = 1/6 + 0 = 1/6
Insomma, per calcolare la P dovresti considerare tutti i casi, ma se usi un po' di ragionamento vedi che nel secondo caso la P è zero e ti eviti di fare conti inutili.

@Ale_90:
Citazione:
Messaggio inserito da Ale_90

La butto li, sperando di non dire una castronata......che sia un gene associato al sesso, in particolare un'eredità recessiva legata al cromosoma X (sulla falsariga dell'emofilia)?

Il testo ti dice chiaramente:
Citazione:
la figlia sana sposa con un maschio Aa

se il maschio è Aa sicuramente non è un carattere legato all'X!
Torna all'inizio della Pagina

Ale_90
Utente Junior



296 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2010 : 09:41:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Ale_90 Invia a Ale_90 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Speravo di non averla detta troppo grossa, ma mi è andata male :)

Scusate la castronata, nuovamente
Torna all'inizio della Pagina

girlA
Nuovo Arrivato

dna

Città: napoli


46 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2010 : 18:50:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di girlA Invia a girlA un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie mille GFPina..gentilissima come sempre..psso esporre un altro esercizio perchè non capisco il risultato..io mi trovo diversamente..allora cerco di spiegare l' albero perchè non so come si fa a disegnarlo qui..
si tratta di una malattia autosomica recessiva per cui
nella I generazione i genitori sono sani(eterozigoti)e hanno un figlio malato che si sposa con una donna sana(il genotipo non è specificato).
i due hanno 2figli sani(genotipo non specificato).se un figlio si sposa con una donna malata,che P hanno di avere figli malati??
allora io so per certo che la mamma per essere malata deve essere aa, il padre può essere o AA o Aa per cui devo fare 1(P certa che la mamma è malata e qnd aa)* 2/3(P che il padre è eteroz)* 1/4=1/6.
invece il risultato mi porta 1/2
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2010 : 19:18:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da girlA

il padre può essere o AA o Aa

è qua che sbagli!
Il padre è sicuramente Aa perchè è figlio di un uomo malato, quindi da lui ha preso per forza l'allele a.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina