Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Clonazione
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Anatomico
Nuovo Arrivato



7 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2010 : 13:33:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Anatomico Invia a Anatomico un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, non mi intendo di genetica\genitica molecolare o comunque di scienza a questi livelli, ma vorrei sapere se è possibile clonare un organo, per esempio non sò sarebbe possibile clonare un cuore?
Inoltre per la scoperta delle funzioni\regolazioni dei geni non sarebbe possibile creare un software che magari si occupi di ciò? mi rendo conto che il processo è molto complesso, ma con la tecnologia che abbiamo a disposizione oggi sono dell'idea che si potrebbe sfruttare anche nella ricerca genetica

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2010 : 19:40:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Clonare un solo organo paradossalmente è più complicato che non clonare un individuo intero, ci stanno provando in realtà, ma finora senza successo.
In ogni caso anche se non sei "del campo" esistono molti libri divulgativi che potresti leggere se ti interessa l'argomento, ad es. vedi: http://www.unilibro.it/find_buy/findresult/libreria/prodotto-libro/argomento-clonazione_.htm

io personalmente però non te ne saprei consigliare nessuno perché non li ho mai letti.

Per quanto riguarda la seconda domanda:
Citazione:
Inoltre per la scoperta delle funzioni\regolazioni dei geni non sarebbe possibile creare un software che magari si occupi di ciò?

mi spiace ma non l'ho assolutamente capita, quindi non saprei risponderti.
Torna all'inizio della Pagina

legolas
Utente

0121_da_legolas

Prov.: Lecce
Città: Trepuzzi


723 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2010 : 09:19:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di legolas Invia a legolas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ti posso consigliare un elaborato: Dolly, storia di una citovita vissuta, presente nella apposita sezione elaborati. è narrativa scientifica quindi niente di impegnativo.

Inoltre oggi si sta cercando di riprodurre organi, all'interno di maiali geneticamente modificati, come il cuore o il fegato (ma in quel caso non si tratta di clonazione) con risultati ancora non promettenti perchè uno dei tanti problemi è il rigetto!

In ogni caso come diceva GFPina esiste un sacco di bibliografia. Ti vorrei consigliare libro:
- La clonazione, una tecnica tra etica e ricerca, di Maria Rosa Montinari.
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2010 : 09:51:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Inoltre per la scoperta delle funzioni\regolazioni dei geni non sarebbe possibile creare un software che magari si occupi di ciò? mi rendo conto che il processo è molto complesso, ma con la tecnologia che abbiamo a disposizione oggi sono dell'idea che si potrebbe sfruttare anche nella ricerca genetica


Immagino tu intenda creare un modello matematico che riproduca quello che accade all'interno della cellula.
Ne esistono tantissimi, ma la complessità del sistema è tale che attualmente non si riescono a fare che modelli molto semplificati. Inoltre per generare un modello matematico è necessario innanzitutto avere una conoscenza biologica di base. Che io sappia non esistono ancora modelli predittivi fidabili, ovvero modelli che ti dicano cosa fa una certa molecola senza che se ne conosca la reale funzione biologica.

PS: legolas ho aggiunto il link al tuo elaborato :)

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Anatomico
Nuovo Arrivato



7 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2010 : 21:22:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Anatomico Invia a Anatomico un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buona sera, grazie a tutti per le risposte, non essendo come dice GFpina del campo vorrei sapere se in effetti la clonazione di un individuo umano è già avvenuta (anche se non ufficialmente, e quindi all'oscuro dell'umanità), o meglio secondo voi è avvenuta?
Un'altra cosa, clonare dunque degli organi oggi come oggi non è possibile, ma clonare qualcosa di più semplice che sò un pelo per esempio?
Vi ringrazio per i libri da voi consigliati.
Per chick80: io intendo che sò, costruire un software\programma\macchinario che si occupi della scoperta di geni che tutt'ora sono sconosciuti, cioè per esempio prenda in esame un gene e dopo averlo esaminato\confrontato ecc.. capisca la sua funzione\regolazione, magari è una cosa troppo complessa, ma non si potrebbe sfruttare la tecnologia di auto-apprendimento?
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2010 : 22:13:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Un'altra cosa, clonare dunque degli organi oggi come oggi non è possibile, ma clonare qualcosa di più semplice che sò un pelo per esempio?

Beh, sicuramente alcune cose si cominciano a vedere, ad esempio per la pelle si stanno facendo grandi passi.

Citazione:
io intendo che sò, costruire un software\programma\macchinario che si occupi della scoperta di geni che tutt'ora sono sconosciuti, cioè per esempio prenda in esame un gene e dopo averlo esaminato\confrontato ecc.. capisca la sua funzione\regolazione, magari è una cosa troppo complessa, ma non si potrebbe sfruttare la tecnologia di auto-apprendimento?

In parte è posibile. Ad es. conoscendo la sequenza di un certo tratto di DNA o di una proteina la si può confrontare con quella di altre proteine dello stesso organismo o di organismi diversi e predirne la funzione. E' anche possibile predire che determinati tratti di DNA contengano o meno un certo gene (non tutto il DNA contiene geni, ci sono delle regioni la cui funzione non è completamente chiara ma che non contengono geni).
Sicuramente la bioinformatica sta facendo passi da gigante ma siamo ancora mooooooooolto lontani dal poterci basare SOLAMENTE sull'output di un software.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 28 luglio 2010 : 18:18:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Anatomico

Buona sera, grazie a tutti per le risposte, non essendo come dice GFpina del campo vorrei sapere se in effetti la clonazione di un individuo umano è già avvenuta (anche se non ufficialmente, e quindi all'oscuro dell'umanità), o meglio secondo voi è avvenuta?

Bella domanda... io personalmente non credo che sia avvenuta, ma in teoria potrebbe essere possibile visto che hanno già clonato la famosa pecora Dolly, dei maiali e una scimmia (Tetra)


Citazione:
Messaggio inserito da Anatomico

Un'altra cosa, clonare dunque degli organi oggi come oggi non è possibile, ma clonare qualcosa di più semplice che sò un pelo per esempio?

Un pelo non è una cellula, non è forse l'esempio migliore. Però in realtà esistono studi al riguardo, sopratutto per i capelli, però si parte dal bulbo pilifero!
Comunque il senso di quello che ho cercato di dirti l'altra volta, detto in parole mooolto semplici è questo: noi ci formiamo a partire da una cellula uovo + uno spermatozoo che si fondono formando un unica cellula, poi questa cellula si divide e dà origine a tutte le cellule del nostro organismo che si differenziano in base a "quale parte" andranno a formare.
Quindi in un unica cellula c'è tutto quello che serve per formare TUTTO l'individuo, ma un singolo organo si origina da delle cellule derivate da questa cellula iniziale che però hanno già subito una prima differenziazione per diventare le cellule di quel determinato organo. Per questo è in realtà più facile ripartire da una cellula uovo fecondata uguale a quella che ha dato origine a tutto l'organismo che non quel gruppetto di cellule che daranno ad esempio il cuore.
E' molto semplificata la cosa, ma è giusto per farti capire il concetto.
Un altro fattore da considerare è anche il "contesto", un organismo si sviluppa in toto e le cellule che danno origine a parti diverse interagiscono tra di loro, detta terra terra "le cellule che daranno origine al cuore "parlano" con le cellule che daranno origine al fegato", se tu vuoi produrre solo un cuore al di fuori dell'organismo è molto difficile!
Per questo motivo una delle strade che si stanno percorrendo, come ti diceva Legolas, è quella di provare a far produrre un organo umano all'interno di un animale.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina