Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 dimostrazione di quando avviene Crossing Over con Neurospora
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

sabalf
Nuovo Arrivato

Prov.: napoli
Città: napoli


24 Messaggi

Inserito il - 27 ottobre 2010 : 18:21:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sabalf  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di sabalf Invia a sabalf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
salve atutti, vi spiego subito il dilemma.... allora per quanto riguarda la dimostrazione di quando avviene il processo di crossing-over, cioè allo stadio di interfase o allo stadio di profase1 della meiosi1, io utilizzo l'esempio che fà il mio libro (Russel) e cioè utilizza neurospora e tiene conto di due marcatori (un ceppo di tipo sessuale A met+ e his e un altro ceppo di tipo sessuale a con genotipo met his+) e spiego il tutto....ora all'esame a cui ho assistito (con la professoressa Pollice), la prof ha detto che era inutile usare questo tipo di esempio ed era piu utile utilizzare un solo marcatore e utilizzare la caratteristica fondamentale di neurospora per spiegare il tutto (cioè lecon le tetradi ordinate).... ho capito che mi devo rifare all'esercizio della mappatura tra un gene e il centromero che si effettua appunto con neurospora, ma sinceramente non riesco a capire come spiegare quando avviene il C.O. utilizzando un solo marcatore e il centromero con le tetradi ordinate :S .....
sapete aiutarmi?
ps. l'esame lo devo fare domani :S:S:S:S
grazie in anticipo

sabalf
Nuovo Arrivato

Prov.: napoli
Città: napoli


24 Messaggi

Inserito il - 30 ottobre 2010 : 16:46:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di sabalf  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di sabalf Invia a sabalf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
nessuno proprio che mi sappia aiutare? in tutti i casi grazie lo stesso
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 01 novembre 2010 : 20:54:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh la spiegazione in realtà è semplice, ma diventa complicata da scrivere sul forum, ci vorrebbe carta e penna!

Comunque ho fatto delle figure per spiegarla.

Immagino che tu sappia come avviene la meiosi in Neurospora e che alla fine si formano nell'asco 8 spore ordinate.
Considerando un cromosoma e un marcatore (gene A) questo è quello che avviene se non c'è ricombinazione:


Si formano 8 ascospore ordinate in questo modo: 4 di un tipo e 4 dell'altro tipo.
Si ha segregazione in meiosi I.

Se avviene crossing-over potremmo avere 2 casi:
1° che il c.o. avvenga prima che il DNA si duplichi
2° che il c.o. avvenga dopo che il DNA si è duplicato

Nel primo caso la situazione sarebbe questa:



Si formerebbero 8 ascospore così ordinate: 4 di un tipo e 4 dell'altro tipo, esattamente quello che si osserva nel caso in cui non si ha c.o., ho sempre una segregazione in Meiosi I.

Nel secondo caso invece quello che osserverei sarebbe questo:



Si formerebbero 8 ascospore così ordinate: 2 di un tipo, 2 dell'altro tipo, ancora 2 del primo tipo e 2 dell'altro tipo,quindi in questo caso una segregazione in Meiosi II.

Siccome quello che si è osservato è il secondo caso si è dedotto che il c.o. avvenisse dopo che il DNA è duplicato e che coinvolgesse 2 filamenti su 4.

Spero sia chiaro.

Tieni presente che per queste cose l'unica è veramente prendere carta e penna e mettersi a disegnare le possibilità, è l'unico modo per chiarirsi le idee.


Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina