Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biochimica
 cloroformio
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

biotecnologa86
Utente Junior



165 Messaggi

Inserito il - 27 dicembre 2010 : 21:20:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di biotecnologa86 Invia a biotecnologa86 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti. ho da proporvi un dilemma. Noi sappiamo, dal punto di vista oranico che per reazione aloformica intendiamo dire che un alogeno viene addizionato ad una soluzione basica di un chetone. Come alogeno vengono usati cloro e bromo e formiamo il cloroformio e il bromoformio che sono immiscibili con l'acqua e sono separati nella fase acquosa. ricordiamo che la comune acqua che noi beviamo viene trattata con il cloro e si produce cloroformio per mezzo di una reazione di ossidazione (reazione aloformica). la presenza di cloroformio permette di eliminare le impurezze organiche che sono presenti in acqua, per˛ allo stesso tempo il cloroformio Ŕ cancerogeno. Da qui la domanda: quali sono le percentuali di cloro da aggiungere all'acqua pubblica per renderla potabile ma allo stesso tempo non creare patologie e danni in chi la beve? Ŕ una domanda strana ma mi Ŕ stata fatta e vorrei confrontarmi, io ho delle mie idee ma non voglio influenzarvi ....
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina