Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Legge Hardy-W e polimorfismo
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

elens
Nuovo Arrivato

Città: ferrara


3 Messaggi

Inserito il - 14 febbraio 2011 : 15:38:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di elens Invia a elens un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve ho fatto l’esame di genetica stamane e mercoledi ci sarà la correzione degli esercizi. Su due ho avuto difficoltà ve li propongo :) :

In una popolazione di 1000 maschi 90 sono daltonici, sapendo che la popolazione è in equilibrio calcolare la percentuale di donne daltoniche .

io ho provato a risolverlo considerando q = 90 e poi ho trovato p e 2pq...ma non credo che sia il procedimento giusto :S

Una donna ha un fratello affetto da daltonismo e da distrofia muscolare di Duchenne ambedue causate da mutazioni in geni localizzati sul cromosoma x a 5 cM di distanza tra loro. tracciare l’albero genealogico indicando i genotipi dei i due fratelli e dei genitori specificando la fase cis e tras nei doppi eterozigoti. Unendosi ad un uomo normale con quale probabilità la donna potrà generare un figlio maschio malato daltonico e affetto da distrofia?

fino all’albero genealogico non ho avuto problemi..purtroppo non so come proseguire :S

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 01:02:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da elens

In una popolazione di 1000 maschi 90 sono daltonici, sapendo che la popolazione è in equilibrio calcolare la percentuale di donne daltoniche .

io ho provato a risolverlo considerando q = 90 e poi ho trovato p e 2pq...ma non credo che sia il procedimento giusto :S

Il procedimento non è sbagliatissimo a parte che:
- q è una frequenza, quindi va da 0 a 1 non può certo essere 90! (o la massimo la puoi esprimere come percentuale, quindi da 0%-100%)
hai trovato p e 2pq (ammettendo che tu abbia fatto i conti giusti), ma l'esercizio cosa ti chiedeva? Non hai risposto alla domanda!


Citazione:
Messaggio inserito da elens

Una donna ha un fratello affetto da daltonismo e da distrofia muscolare di Duchenne ambedue causate da mutazioni in geni localizzati sul cromosoma x a 5 cM di distanza tra loro. tracciare l’albero genealogico indicando i genotipi dei i due fratelli e dei genitori specificando la fase cis e tras nei doppi eterozigoti. Unendosi ad un uomo normale con quale probabilità la donna potrà generare un figlio maschio malato daltonico e affetto da distrofia?

fino all’albero genealogico non ho avuto problemi..purtroppo non so come proseguire :S

qua è impossibile aiutarti, dici si non aver avuto problemi, ma non dici come l'hai risolto, almeno dovresti dirci qual è secondo te il genotipo della donna, poi si tratta solo di calcolare che genotipi produce la donna e con che frequenza, lo stesso per il marito e poi metterli assieme e e vedere che progenie viene fuori.
Torna all'inizio della Pagina

elens
Nuovo Arrivato

Città: ferrara


3 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 14:45:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di elens Invia a elens un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il problema è che nel primo quesito non riesco proprio a trovare la risposta perchè se mi da una popolazione di maschi come faccio a trovare le femmine daltoniche?
cmq i calcoli ke ho fatto sono i seguenti q = 90 quindi p sarà uguale a q-1 =89 giusto? e poi 2pq =2 *89 * 90 =16020 ... xrò non saprei se è il procedimento giusto ho ipotizzato cosi xkè non sapevo come risolverlo :) e automaticamente non so trovare la risposta al quesito :S
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 16:28:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Hai letto la mia risposta?
Ti rispondo la stessa cosa!
Citazione:
- q è una frequenza, quindi va da 0 a 1 non può certo essere 90! (o la massimo la puoi esprimere come percentuale, quindi da 0%-100%)


Quindi 90 è sbagliato! Fai i conti.

Poi devi chiederti: che differenza tra maschi e femmine per un carattere come il daltonisomo?
Torna all'inizio della Pagina

elens
Nuovo Arrivato

Città: ferrara


3 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 17:44:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di elens Invia a elens un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
umm 90 pur convertendolo in percentuale sarebbe un numero esagerato...devo fare 90 /1000 = 0,09 ..e poi proseguire trovandomi p e 2pq ?...x quanto riguarda l emofilia è una malattia recessiva che dipende da un gene localizzato sul cromosona x e quindi questo carattere essendo legato ad x per via paterna può essere trasmesso alle donne che potranno risultare portatrici se l allele è recessivo malate se è dominate giusto?

calcolando 2pq mi calcolo la frequenza dei portatori sani quindi se voglio le donne affette dovrei moltiplicare i portatori sani x i malati x laprobabilità che la donna sia affetta da un portatore o da un malato quindi 1/2?
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 15 febbraio 2011 : 23:36:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da elens

umm 90 pur convertendolo in percentuale sarebbe un numero esagerato...devo fare 90 /1000 = 0,09 ..

Certo che devi fare 90/1000! N° individui daltonici/totale
90 da solo non dice niente, se l'esercizio ti dicesse: "In una popolazione di 100 maschi 90 sono daltonici", oppure "In una popolazione di 10000000 maschi 90 sono daltonici" la cosa sarebbe ben diversa, anche se i daltonici sono sempre 90.
Comunque in percentuale non è un numero esagerato è 9%!

Citazione:
Messaggio inserito da elens

x quanto riguarda l emofilia è una malattia recessiva che dipende da un gene localizzato sul cromosona x e quindi questo carattere essendo legato ad x per via paterna può essere trasmesso alle donne che potranno risultare portatrici se l allele è recessivo malate se è dominate giusto?

a parte che stavamo parlando di Daltonismo, non di emofilia...
comunque non era quello che ti chiedevo, la cosa fondamentale è che i maschi hanno un solo cromosoma X, quindi un solo allele (sono emizigoti) quindi le "frequenze genotipiche" corrispondono alle "frequenze alleliche" p e q.
Per le femmine hai 2 alleli e quindi avrai: p², 2pq e q².
Poi si trarra solo di fare dei banali conti!
Se hai q, che abbiamo stabilito essere 0,09 (o 9%) puoi calcolare tutto il resto!
Ti dice di calcolare la "percentuale di donne daltoniche", che "genotipo" hanno le donne daltoniche? Solo quello devi sapere!
Poi quello che hai scritto dopo:
Citazione:
calcolando 2pq mi calcolo la frequenza dei portatori sani quindi se voglio le donne affette dovrei moltiplicare i portatori sani x i malati x laprobabilità che la donna sia affetta da un portatore o da un malato quindi 1/2?

non c'entra niente!
Torna all'inizio della Pagina

JGuardaGliUfo
Utente

Mafalda

Città: Roma


641 Messaggi

Inserito il - 21 gennaio 2012 : 16:56:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di JGuardaGliUfo Invia a JGuardaGliUfo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti quanti! So che questo è un post vecchio ma risolvendo il secondo esercizio ho avuto un dubbio e speravo di poter chiarire

Citazione:
Una donna ha un fratello affetto da daltonismo e da distrofia muscolare di Duchenne ambedue causate da mutazioni in geni localizzati sul cromosoma x a 5 cM di distanza tra loro. tracciare l’albero genealogico indicando i genotipi dei i due fratelli e dei genitori specificando la fase cis e tras nei doppi eterozigoti. Unendosi ad un uomo normale con quale probabilità la donna potrà generare un figlio maschio malato daltonico e affetto da distrofia?



Per l'albero genealogico nessun problema. Penso che i geni siano associati in cis: il maschio è malato sia di daltonismo che di DMD e poichè i maschi sono emizigoti, il suo è un genotipo obbligato --d(dalt.)--m(DMD)-- / Y. Ora, sicuramente ha ereditato la X malata dalla madre: la madre (credo!) sia eterozigote in cis e cioè --D--M-- / --d--m--. Il padre è sano --D--M-- / Y. La figliola ha ereditato sicuramente la X paterna --D--M-- ma può avere ereditato una delle due X materne: o quella malata o quella sana. Ai fini dell'esercizio, è possibile considerare questa figlia eterozigote in cis come la madre? Cioè con genotipo: --d--m-- / --D--M--? Ma soprattutto, la madre è eterozigote in cis? E' possibile un evento di ricombinazione per cui in realtà questa sia in etero. in trans? L'esercizio, però, non diventerebbe un po' complicato?!

Vi ringrazio!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina