Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Cosa può fare un biotecnologo?
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Jonny82
Nuovo Arrivato




3 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2006 : 22:41:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Jonny82 Invia a Jonny82 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dopo la "laurea" di primo livello in biotecnologie ho cercato di guardarmi intorno in cerca di qualcosa di stabile ma mi sono reso conto che è un utopia!!!

Non è che pretendessi chissa cosa, anche il semplice tecnico di lab. mi andava bene, ma ho capito che al massimo fai l'informatore per ditte private....

Allora ho deciso di specializzarmi in BIOTECNOLOGIE MEDICHE E LI CHI TI INCONTRO..

TANTI TECNICI DI LABORATORIO che già lavorano dopo aver fatto un corso di laurea(per tecnici di lab appunto) con la metà dei miei esami (tutti esami da me sostenuti per altro) e ora si specializzano in biotech mediche.

Che vantaggio ho avuto nel fare biotecnologie piuttosto che il tecnico di laboratorio se loro lavorano io no e poi facciamo entrambi la stessa specialistica con gli stessi crediti????

In che deve sperare un povero biotecnologo?


[b]e un poverissimo biotecnologo con specializzazione in biotecnologie mediche?

globulina
Nuovo Arrivato

winny

Prov.: Napoli
Città: napoli


70 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2006 : 22:54:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di globulina Invia a globulina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao!!
non ci crederai ma nella discussione che ho inserito ora volevo inserire la stessa domada!! in che senso?
a settembre ho fatto il test per scienze infermieristiche, (ma non mi sono applicata più di tanto per un fatto di indecisione)
scorrendo le graduatorie quasi sicuramente rientrerà nella prossima sett al 2 scorrimento in tecnico di laboratorio biomedico.
e mi chiedevo: vale la pena cambiare??
convalideranno i miei esami?
è comunque una mini laurea, biotecnologie dovrebbe
offrire di piu?? studiamo come matti!!!!

poi quest'anno mi stò appassionando proprio!!
MI HAI SPIAZZATO .........dai che le cose miglioreranno ( è o non è la professione del futuro come continuano a dirmi????)

ANCHE QUI :: CONSIGLI CONSIGLI CONSIGLI

globulina
Torna all'inizio della Pagina

leons82
Nuovo Arrivato




3 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2007 : 18:43:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di leons82 Invia a leons82 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
PER JONNY82
"TANTI TECNICI DI LABORATORIO che già lavorano dopo aver fatto un corso di laurea(per tecnici di lab appunto) con la metà dei miei esami (tutti esami da me sostenuti per altro) e ora si specializzano in biotech mediche"

Caro Jonny i tecnici di lab. per laurearsi devono sostenere oltre a numerosi esami (ke nel nuovo ordinamento sono addirittura di più di quelli ke si sostengono per biotecnologie), oltre 1200 ore di tirocinio!
Quindi a livello di preparazione nn c'è "paragone"...
prima di parlare INFORMATI!
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



488 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2007 : 08:32:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di n/a  Rispondi Quotando
Caro Leons, i tecnici di laboratorio che lavorano in strutture pubbliche hanno l'esenzione dalla frequenza.
Comunque le lezioni sono assolutamente compatibili con una attività lavorativa (lezioni al fine settimana).
I tecnici di laboratorio, come tutti i dipendenti pubblici, hanno diritto al permesso di studio. I tecnici di laboratorio (operanti in strutture pubbliche) possono convertire le ore di straordinario in ferie (sfruttabili per studiare).
Sono abbastanza informato?
Torna all'inizio della Pagina

Verina
Utente Junior

Città: Milano


285 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2007 : 11:58:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Verina Invia a Verina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma è un lavoro diverso.. i tecnici sono fondamentali, perchè fanno un sacco di lavoro, ma è diverso da quello che puoi fare tu come biotech. Insomma, io nn farei questo paragone, perchè entrambe le "categorie" hanno vantaggi&svantaggi.. quindi magari, invece di star lì a pensare a cosa fanno loro e tu no, magari pensa a cosa puoi fare tu! per inciso, sono una biotech ^__^
Torna all'inizio della Pagina

pitt_323
Utente Junior

Pietro

Prov.: Modena
Città: Modena


226 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2007 : 12:18:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pitt_323 Invia a pitt_323 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io mi sono laureato in tdl ed ora faccio la specialistica in biotecnologie industriali,ma non avevo gli stessi crediti,nel senso che ho dovuto sostenere iversi esami per "pareggiare" i curricula. Innanzi tutto,come ho già scritto in altri post è ora di finirla di fare questo benedetto paragone perchè la cosa nn è fattibile,nel senso che, i tdl fanno tantissime ore pratiche (a modena noi piu di 1600) e per questo motivo la laurea è professionalizzante,infatti vi sono concorsi a cui possono parteciparvi solo i tdl. I biotecnologi hanno una preparazione più teorica e secondo me in certi versi e in certe materie anche piu completa,ma questo proprioperchè la laurea in tdl è fine a se stessa,nel senso che deve formare una persona a poter lavorar fin da subito come tecnico (molto spesso quasi esclusivamente in ospedale),mentre il biotecnologo ha la possibilità di proseguire (le specialistiche nate solo per tdl,che io sappia sono solo quelle che tipermettono di diventare "capo tecnico") e di conseguenza l'idea di base era preparare una persona per fare quello e stop.
Cmq,io le sto vedendo entrambe le lauree e ognuna ha pregi e difetti,dico solo che per me è ora difinirla di fare paragoni che nn servono a nulla....sarebbe come paragonare un pizzaiolo e un fornaio...boh

Vandini Pietro
Torna all'inizio della Pagina

4everI
Nuovo Arrivato

Città: Roma


10 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2007 : 11:20:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di 4everI  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di 4everI Invia a 4everI un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusate, ma mia madre fà il tdl e si è laureata tre anni fà prima in biologia e poi ha continuato con la specialistica in anilisi chimico-biologiche, una cosa de genere, scusate ma il nome è un pò lungo e non lo ricordo bene ,e secondo me per il lavoro che fà è molto meglio di biotecnologie.
Io li vedo come due lavori diversi, che cmq nn c'entrano molto l'uno che l'altro (non conosco il piano di studi per tdl ma vedo il lavoro che fà mia madre ogni giorno).
Lei stessa spesso mi ha detto che cmq è tutta un'altra cosa biotec rispetto a quello che fà e che a studiato...
La cosa che cmq un pò rode sono coloro che hanno già un lavoro e che, parliamoci chiaro, lo rubano a noi studenti (di qualunque facoltà), già che in Italia c'è nè tanto.... Ma alla fin fine ogniuno è sempre libero di fare ciò che vuole.....
Quindi l'unica cosa che possiamo fare è cercare di dare sempre e cmq il massimo di noi stessi, e non lasciarci demoralizzare, perchè cmq noi studenti affrontiamo tutto un percorso che ci avvantaggia rispetto a chiunque altro che invece ha preso una 'scorciatoia', e che non è abituato a fare e pensare determinate cose semplicemente perchè il suo cdl non lo ha preparato a tale lavoro. Ora rimbocchiamoci le maniche e vediamo di darci da fare!!!
Ciao a tutti!

Non è importante quante volte cadi, ma quante ti rialzi
Torna all'inizio della Pagina

elena0308
Utente Junior

Prov.: Pistoia
Città: pescia


207 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2007 : 14:52:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di elena0308  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di elena0308 Invia a elena0308 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
vabbè che scorciatoie.. che rubare il lavoro?! uno fa il diploma per tecnico perchè semplicemente vuole fare il tecnico, è un corso professionalizzante per quel lavoro.. con la laurea in biotecnologie semplicemente dovresti fare altro (credo), poi purtroppo c'è poco lavoro ma non mi sembra il caso di attaccare chi ha scelto il percorso professionalizzante e considerarlo un ruba-lavoro

Rock hard ride free all your life
Torna all'inizio della Pagina

asparagina20
Nuovo Arrivato

Homer

Prov.: Cuneo
Città: alba


28 Messaggi

Inserito il - 30 marzo 2007 : 19:03:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di asparagina20 Invia a asparagina20 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma come cosa può fare un biotecnologo!!!
Se uno lo fa con passione può fare tantissime cose. Io per esempio voglio diventare ricercatrice e non me ne importa niente se un domani dovrò fuggire all'estero. E' quello che ho sempre sognato. Ho scelto questa facoltà perchè imposta perfettamente il lavoro di ricerca!!! Forse sono un po' troppo ottimista, lo so, ma sono felicissima della mia scelta e non voglio proprio pensare in negativo. E poi non è vero che non c'è lavoro, perchè al massimo se uno si impegna e si sbatte può benissimo fare il dottorato e lavorare all'uni!! no?

paoletta
Torna all'inizio della Pagina

fpotpot
Utente

Città: middleofnowhere


1056 Messaggi

Inserito il - 30 marzo 2007 : 20:01:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fpotpot Invia a fpotpot un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io mi son laureata vecchioordinamento ormai due anni e mzzo fa.Biotecnologie ndustriali a bologna.E ora sono all'estero.
Direi che da quel che mi sembra di capire da quel chec'è scritto nel website per l'università di bologna dove son ricapitata a causa di una recente crisi professionale,la differenza è ch il tecnico di lab farà il tecnico di lab in ospedale mentre il biotec farà ricerca.
Fare analisi e fare ricerca sono due lavori che non c'entrano nulla l'un con l'altro.
Il tecnico di lab mi sembra una cosa moltopiù concreta e che permette di trovare lavoro anche vicino a casa e in italia.
Con biotec o vi infilate in università dove avete fatto la tesi o si trova di più all'estero e soprattuttto per ambiti di ricerca.
Ora
A)se siete affetti da sindromi maniaco depressive del tipo:al culmine dell'euforia cercate di raccontare al vostro moroso/a o genitori qual'è il meccanismo di replicazione dell'hiv o volete dare un'idea di cosa sia composto il genoma (sequenze ripetute,etc) e quanto sia esaltante il ruolo di certi meccanismi (es trasposoni) nell'evoluzione dello stesso,sempre alle vittimesopra citate...
B) vi sentite incompresi e nel buio più totale quando non vi viene una pcr
e siete disposti a uscire dall'italia e usare l'inglese come lingua nel lavoro,anzi v lo augurate e ve la andate a cercare...beh,alloora mi sa che biotec fa per voi,e forse troverete nella ricerca l'ambito in cui sognate di lavorare giorno e notte...
Se invece avete la testa sulle spalle,come purtroppo comincio ad avere io alla veneranda età di 28 anni,e siete però ancora giovani ed appetibili del tipo 23-25 anni,e volete stare dove vivete o per lo meno siete sicuri che non volete andare all'estero,non siete spaventati da un lavoro ripetitivo ma che concretamente offre un servizio,allora consiglio di perseguire la strada del tecnico.
Personalmente non mi sento di consigliare l'uno o l'altro perchè ogniuno ha diritto di scegliere e sbagliare,ma per i biotec consiglierei di far bene i conti se ci tenete a rimanere in università di scegliervi bene il gruppo pechè ci rimarrete,e se nvece volete emigrare di fare i conti con il fatto che poi èdifficile rientrare in italia,primo perchè si sa com'è l'università italiana...e secondo perchè una volta visto come si lavora all'estero vi passa a voi stessi la voglia di rientrarci..hihihi!!

in ogni caso coraggio e inboccallupo a tutti!
Torna all'inizio della Pagina

tommasomoro
Utente Junior



358 Messaggi

Inserito il - 30 marzo 2007 : 21:42:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tommasomoro Invia a tommasomoro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
e io continuo a ribadire

non iscrivetevi neppure a biotecnologie o se gia' lo avete fatto
a 21-22 anni siete ancora in tempo per cambiare
e prendervi una qualifica professionale che
abbia reali prospettive occupazionali

saluti

Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 30 marzo 2007 : 22:46:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
...e io continuo a rispondere che io mi ci riiscriverei 1000 volte a biotech, visto che la carriera da ricercatore è veramente quello che voglio fare nella vita costi quel che costi.

Sinceramente a me non piacerebbe fare analisi di laboratorio in ospedale... attenzione non lo sconsiglio a nessuno, dico solo che non farebbe per me, come non sarei adatto a fare il venditore, ma conosco gente che fa questi lavori ed è molto felice.

Fare il ricercatore è (come abbiamo già detto mille volte) un lavoro che richiede passione, non vai a fare un lavoro del genere a cuor leggero, ma se uno vuole farlo allora fa benissimo a iscriversi a biotech.

E non c'è bisogno di stressare i familiari con le PCR che non funzionano... puoi stressare i tuoi amici geek (siamo 3 neuroscientists in casa... e puoi immaginare quali siano a volte gli argomenti di discussione a cena)

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

puccio
Utente Junior

Prov.: Piacenza
Città: cortemaggiore


238 Messaggi

Inserito il - 31 marzo 2007 : 12:37:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di puccio Invia a puccio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
se posso dire la mia.. anch io opterei per biotechn.essendo sognatore guardo le materie da un punto di conoscenza
ex se studio chimica farm anziche biochimica la studio in tutti gli aspetti.. non solamente finalizzata a quello che andro a fare dopo,inoltre con una laurea in biotechn puoi esprimere pareri (con cognizione di causa)riguardo a diversi aspetti come l immunologia ogm
insomma dipende dall indirizzo...
Torna all'inizio della Pagina

Schuldiner86
Utente Junior

Biotech

Prov.: Viterbo
Città: Bologna


581 Messaggi

Inserito il - 31 marzo 2007 : 13:48:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Schuldiner86  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Schuldiner86  Invia a Schuldiner86 un messaggio Yahoo! Invia a Schuldiner86 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io faccio biotech e sinceramente anche io rifarei qusta scelta...Mi sbatterò a cercare lavoro, ma la ricerca è quello che voglio fare...Non voglio passare la vita a ripetere certi protocolli...Non che la cosa sia utile...Ma sinceramente cerco anche un pò di creatività in quello che vorrei fare...



Torna all'inizio della Pagina

DORO
Nuovo Arrivato




4 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2007 : 21:00:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di DORO Invia a DORO un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Punto uno. Mi fa ridere che ci si scanni sul fatto che sia meglio BIotech, tecnico di laboratorio, Chimico etc... sono cose diverse che hanno obiettivi diversi e finalità diverse, come dicevano giustamente sopra sarebbe come paragonare un fornaio a un pizzaiolo. Io ste confronti razzisti li faccio con quelli che fanno Psicologia, Scienze politiche sociologia e mi dicono che è difficile come biotech (io faccio biotech)

Punto due.Forse non troverò lavoro, forse andrò all'estero forse non mi vorrà nessuno ma sono FIERO di essere un biotecnologo, sono FIERO die essermi fatto un mazzo cosi x 5 anni e sarò FIERO di ciò che ho imparato, e non sarà un Paese di bigotti ignoranti e antichi che mi farà cambiare idea.

BIOTECH ALWAYS THE BEST!!!
Torna all'inizio della Pagina

anna.spole
Utente Junior

dna



165 Messaggi

Inserito il - 07 aprile 2007 : 21:19:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di anna.spole  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di anna.spole Invia a anna.spole un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
BRAVO BRAVO BRAVO !!!! Hai ragione sia per il punto 1 e soprattutto per il punto 2!!!!
Io la penso esattamente come te, e sono fiera di essere una biologa, fiera di essermi fatta in quattro per arrivare alla laurea, e fiera di quello che ho imparato
anche se continuo a lavorare precariamente e non ho ancora una posizione stabile, ma sono fiera di me
Torna all'inizio della Pagina

fabycan
Nuovo Arrivato


Prov.: viterbo
Città: viterbo


37 Messaggi

Inserito il - 15 aprile 2007 : 12:25:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabycan Invia a fabycan un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io sono un tecnico di laboratorio e vorrei rispondere a chi dice che i nostri esami sono pochi, questo non è assolutamente vero ed in più il tirocinio di 1250 ore più il laboratorio per la tesi, ed inoltre per biotecnologie devi sempre recuperare crediti di materie che hai fatto ma hanno un nome diverso, cmq lavoro si trova poco anche con questa laurea e se vuoi fare ricerca non trrovi quasi nulla se non borse di studio da fame, farò anche io la specialistica in biotecnologie mediche con la speranza che le cose cambino, e smettiamo di dire qual'è la laurea migliore perchè siamo tutti sulla stessa barca ed è ora di navigare.....

faby
Torna all'inizio della Pagina

tommasomoro
Utente Junior



358 Messaggi

Inserito il - 15 aprile 2007 : 22:38:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tommasomoro Invia a tommasomoro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
perchè siamo tutti sulla stessa barca ed è ora di navigare.....

remare bisogna remare
Torna all'inizio della Pagina

gabry8891
Nuovo Arrivato


Prov.: Messina
Città: messina


2 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2007 : 15:14:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gabry8891  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di gabry8891 Invia a gabry8891 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono d'accordissimo con Doro ed Anna.spole; anche se sono soltanto al primo anno e ho scarse conoscenze di ciò che sono le biotecnologie (le lezioni sulle materie più importanti di fatto devono iniziare) sono felicissima di aver fatto questa scelta, e la rifarei mille volte! Ancora adesso quando vado all'università mi rendo conto di aver realizzato un sogno, quasi, già solo per il fatto di essere iscritta a questa facoltà.
L'importante è, malgrado ogni ostacolo, essere tenaci e puntare sempre al meglio, come dico ai miei colleghi nei momenti di sconforto!
Un saluto a tutti!!
Torna all'inizio della Pagina

tonypiccitto
Nuovo Arrivato


Prov.: Messina
Città: Barcellona Pozzo di Gotto


3 Messaggi

Inserito il - 24 aprile 2007 : 23:19:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tonypiccitto Invia a tonypiccitto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vai Gabry.. non mollare mai!!
Torna all'inizio della Pagina

GiuliaM
Nuovo Arrivato


Prov.: Varese
Città: Casciago


5 Messaggi

Inserito il - 25 aprile 2007 : 15:30:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GiuliaM Invia a GiuliaM un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao a tutti.sono una neo iscritta sia del forum,ma anche all'università..infatti sono del primo anno di biotecnologie biomediche..se devo essere sincera ho scelto questa facoltà dopo non essere passata a medicina,ma non mi pento di aver intrapreso questa strada,anzi mi sto appassionando molto al mondo delle biotecnologie..per questo sono qui,ne voglio sapere di più..per quanto riguarda la disussione sono d'accordo con chi è ottimista e sogna di fare realmente il ricercatore,anche a costo di andare all'estero,che a dirla tutta non è poi così male come idea,viene solo da chidersi perchè siamo tenuti così poco in considerazione in italia però...be a presto!!ciao

Giulia Mercuri
Torna all'inizio della Pagina

Mr.AcetilCoa
Nuovo Arrivato

a



6 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2007 : 00:29:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mr.AcetilCoa Invia a Mr.AcetilCoa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ragazzi un biotecnologo (curriculum medico....3+2) potrebbe lavorare in un laboratorio di analisi?
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



488 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2007 : 05:10:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di n/a  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Mr.AcetilCoa

ragazzi un biotecnologo (curriculum medico....3+2) potrebbe lavorare in un laboratorio di analisi?



Per essere assunti nel sistema sanitario nazionale ci vuole la specializzazione, i laureati magistrali non possono essere assunti come tecnici di laboratorio biomedico.
Cambia facoltà: iscriviti a medicina.
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2007 : 10:15:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Faccio presente che:
a) la percentuale di medici che hanno parcelle esagerate è minima rispetto alla gran parte che non naviga nell'oro
b) c'è stato negli ultimi anni un aumento di ~20% nelle iscrizioni a medicina... sento presto puzza di disoccupazione....
c) se vuoi fare ricerca NON fare medicina, se vuoi fare il medico fai medicina.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina