Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biologia Molecolare
 Vettori di espressione e di esposizione
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

martolý86
Nuovo Arrivato



28 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2011 : 11:57:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di martolý86 Invia a martolý86 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ragazzi!Qualcuno sa dirmi come sono i vettori di esposizione?Quelli di espresisone credi di averli capiti: il frammento di interesse lo inserisco all'interno del vettore nelle vicinanze del sito di clonaggio,dei segnali necessari per la traduzione della proteina di mio interesse!(├Ę giusto?)
Ma circa quelli di esposizione, non riesco a trovare nulla in giro per il web e per i libri=(
Grazie mille!!!
Martina

Pipps
Utente Junior



244 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2011 : 13:24:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pipps Invia a Pipps un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Neanche io ne so molto riguardo. Se ti pu˛ aiutare mi ricordo che i vettori di esposizione oltre ad avere promoter e segnali per la traduzione come quelli di espressione, hanno anche il segnale per la sintesi del capside proteico. In questo modo avrai una sorta di fago "decorato", ovvero il genoma fagico "espone" le proteine di tuo interesse. Credo sia un metodo utilizzato per la costruzione di genoteche d'esposizione.
Prova a cercare qualcosa sulle genoteche.
L'unica cosa che ho trovato Ŕ questa http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2428453
ma sicuramente ci sarÓ qualcuno pi¨ informato!!!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina