Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biochimica
 Piruvato deidrogenasi e lattato deidrogenasi
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

prossima biologa
Utente Attivo

0625_da_la_fra


1437 Messaggi

Inserito il - 04 aprile 2011 : 17:57:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di prossima biologa Invia a prossima biologa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
CIAO a tutti. ho un quesito.
sto studiando il ruolo dei vari organi nell'omeostasi del glucosio nel sangue. nel muscolo scheletrico l'insulina farà inserire trasportatori GLUT-4 a livello della membrana plasmatica delle cellule ma una volta entrato, il glucosio viene fosforilato a glucosio-6-P e in piccola parte verrà fatta sintesi del glicogeno, molto poco però
invece per quanto riguarda la glicolisi, via preferita nel muscolo, una volta ottenute le 2 molecole di piruvato esse nei mitocondri del muscolo vengono trasformate in lattato perchè la piruvato deidrogenasi è inibita.
vorrei sapere perchè è inibita...grazie a tutti quanti!!

Aiuto in biochimica?guarda qui
Info sul lavoro di biologo?guarda qui

Pipps
Utente Junior



244 Messaggi

Inserito il - 04 aprile 2011 : 18:34:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pipps Invia a Pipps un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Innanzitutto dipende dalle condizioni muscolari. Mi spiego: in casi di sforzo rapido e intenso l'apporto muscolare di O2 è scarso, quindi siamo in condizioni anaerobiche. Questo determina la produzione di acido lattico, fino alla ristabilimento di una condizione aerobia.
Inoltre il complesso Pyr-deidrogenasi è multienzimatico, quindi soggetto a diverse regolazioni,tra cui la regolazione allosterica e quella covalente. Ad es. la Pyr-deidrogenasi è inibita da ATP, acetilCoA e NADH, cioè i prodotti di reazione, oppure tramite fosforilazione da una chinasi attivata allostericamente da ATP quando i livelli energetici cellulari sono alti.
Torna all'inizio della Pagina

prossima biologa
Utente Attivo

0625_da_la_fra



1437 Messaggi

Inserito il - 04 aprile 2011 : 20:38:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di prossima biologa Invia a prossima biologa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
la condizione è quella del muscolo sotto sforzo e quindi con scarso apporto di O2. in tale caso il piruvato diventa lattato perchè è inibita la piruvato deidrogenasi e il ciclo di Krebs e è attiva la lattico deidrogenasi.
ora quello che sinceramente io non afferro è ilperchè!
mi aiuti a capire?

Aiuto in biochimica?guarda qui
Info sul lavoro di biologo?guarda qui
Torna all'inizio della Pagina

Pipps
Utente Junior



244 Messaggi

Inserito il - 04 aprile 2011 : 22:56:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pipps Invia a Pipps un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
perchè in anaerobiosi, in assenza di O2, non si può ossidare il NADH (che si accumula ed inibisce la pyr-deidrogenasi) e quindi si usa il piruvato come accettore finale di elettroni. Si riduce quindi il piruvato a lattato e si ossida il NADH a NAD+. Quest ultimo permette di riprendere la glicolisi.
Torna all'inizio della Pagina

prossima biologa
Utente Attivo

0625_da_la_fra



1437 Messaggi

Inserito il - 05 aprile 2011 : 16:07:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di prossima biologa Invia a prossima biologa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie grazie grazie!!

Aiuto in biochimica?guarda qui
Info sul lavoro di biologo?guarda qui
Torna all'inizio della Pagina

prossima biologa
Utente Attivo

0625_da_la_fra



1437 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2013 : 11:52:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di prossima biologa Invia a prossima biologa un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:

Inoltre il complesso Pyr-deidrogenasi è multienzimatico, quindi soggetto a diverse regolazioni,tra cui la regolazione allosterica e quella covalente. Ad es. la Pyr-deidrogenasi è inibita da ATP, acetilCoA e NADH, cioè i prodotti di reazione, oppure tramite fosforilazione da una chinasi attivata allostericamente da ATP quando i livelli energetici cellulari sono alti.



chiedo ora:
sono nella fase post-assorbitiva, i livelli di insulina sono bassi, mentre questo ha determinato aumento di glucagone che agisce facendo degradare depositi di glicogeno per avere glucosio,

le cellule muscolari non hanno recettori per il glucagone,e quindi il loro metabolismo in questa fase è regolato da adrenalina che aumenta al diminuire dei livelli di insulina.
l'adrenalina agisce sui recettori beta adrenergici facendo aumentare cAMP, che attiverà la PKA
avrò glicogeno degradato a glucosio-6-P
che può entrare in glicolisi, dare piruvato

qui mi viene il problema:
è inibita la piruvato deidrogenasi.

così avrò lattato e ciclo di cori...

Non ho alti livelli energetici,sono in fase post-assorbitiva, i livelli energetici sono bassi e il metabolismo sta facendo di tutto per rifornire di glucosio le cellule....

dove mi perdo???

Aiuto in biochimica?guarda qui
Info sul lavoro di biologo?guarda qui
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina