Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 auxotrofo..
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Biotecchino
Nuovo Arrivato



3 Messaggi

Inserito il - 07 luglio 2011 : 23:26:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Biotecchino Invia a Biotecchino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti.
non riesco a capire bene che cosa chiedono questi esercizi, mi potete dare un mano? thanks:)

1) Un ceppo di lievito auxotrofo per arginina e adenina è stato incrociato con un un ceppo di lievito
auxotrofo per arginina e triptofano.
a arg- ade- X arg-
L’analisi del diploide ha indicato che questo era prototrofo.
1. Come si spiega la prototrofia osservata nel diploide?
2. Indicare che tipo di segregazione ci aspettiamo, relativamente all’andamento delle diverse
auxotrofie (arg-, ade-), nelle tetradi derivate da questo diploide e dare una spiegazione.

2) Un ceppo di lievito auxotrofo per istidina e adenina è stato incrociato con un altro ceppo di
lievito auxotrofo per istidina e adenina.
a ade- his- x ade- his-
Il diploide era in grado di crescere in assenza di adenina ma necessitava di istidina.

1. Come si spiega il fenotipo del diploide?
................................................................
Per il primo, risponderei semplicemente dicendo che la prototrofia può essere dipesa dal fatto che le mutazioni che coinvolgono l'arginina possono essere collocate su geni diversi.
Il diploide che ne dovrebbe uscire:

a=arginina(-) A=ARGININA
b=adenina(-) B=ADENINA

a arg- ade- X #945; arg-
cioè:
ab X aB
aaBb
Può essere giusto come ragionamento?
Per la segregazione devo considerare come parentali ab e aB?

"2"
Per il secondo esercizio invece il fenomeno come lo si puo spiegare?
Forse che l'adenina era collocata in geni diversi?

Geeko
Utente

Ctenophor1.0

Città: Milano


1042 Messaggi

Inserito il - 08 luglio 2011 : 15:25:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Geeko Invia a Geeko un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho un'ipotesi sul secondo esercizio..mi butto? Sicuramente qualcuno correggerà l'eventuale sbavatura!

Qui il problema sarebbe capire come nasce un prototrofo per adenina dall'incrocio di due auxotrofi.
Io ho ipotizzato che la particolare mutazione per l'auxotrofia dell'adenina che ha interessato entrambi i ceppi di lievito sia una mutazione che che agisce in trans, ovvero con produzione di un prodotto proteico mutante che inibisce il normale pathway biosintetico dell'adenina, o che inibisce l'espressione del suo gene. Questo si può tradurre in un allele dominante sull'altro (normale). Se poi si ipotizza che i diploidi dei due ceppi originari siano entrambi eterozigoti (quindi a+/A-) dal loro incrocio si può originare l'omozigote a+/a+ e quindi prototrofo per l'adenina, che quindi ha ereditato i due alleli non mutati.

Ma sono quasi certo d'essere fuori strada
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina