Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Fisiologia
 Contrazione muscolare
 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Genaux1989
Utente

Landscape


715 Messaggi

Inserito il - 08 settembre 2011 : 16:12:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Genaux1989 Invia a Genaux1989 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho un paio di cose da chiedere, ragazzi... innanzitutto una spiegazione chiara della contrazione isotonica. Ho capito che si ha la contrazione e l'accorciamento (quindi sviluppo di forza) con tensione costante a carico costante. Ma ho letto che in vivo una cosa del genere non si verifica mai. E quindi? A differenza della condizione isometrica, che si apprezza anche nei muscoli necessari a mantenere la postura e l'equilibrio, in che modo e in che occasione si verifica, nell'organismo umano, una condizione di contrazione isotonica?

Seconda cosa: una spiegazione chiara e sintetica delle seguenti:
- curva tensione-lunghezza nella contrazione isometrica;
- curva tensione-lunghezza nella contrazione isotonica

Non ci sto capendo pi¨ niente, ieri continuavo a rileggermi i paragrafi sul libro e non riuscivo a capire niente. Non so se per carenza d'attenzione o per altro, ma tra poco ho un esame e non vorrei venire segato

Grazie in anticipo a tutti

Genaux

P.S.: di recente sto avvertendo, a tratti, un senso di pesantezza in testa, come di pressione interna. Dite che pu˛ essere lo stress pre-esame?

Genaux1989
Utente

Landscape



715 Messaggi

Inserito il - 08 settembre 2011 : 21:18:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Genaux1989 Invia a Genaux1989 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Tra poco ho un esame, c'Ŕ qualcuno che sa di cosa sto parlando?
Torna all'inizio della Pagina

antonio88
Nuovo Arrivato



56 Messaggi

Inserito il - 14 settembre 2011 : 12:11:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di antonio88 Invia a antonio88 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
contazioen isotonica: significa che la fibra muscolare accorciandosi produce la stessa tensione, la forza Ŕ costante. in vivo quetso non succede perchŔ quando un muscolo in toto si contrae (es bicipite brachiale) al variare dell angolo articolare e quindi della lunghezza del muscolo la tensione varia.
se tu hai l angolo del gomito a 90░ e contrai il muscolo produrrai una certa tensione. se Ŕ 30š produci meno tensione e forza.
questo eprchŔ? perchŔ devi far riferimento alla curva tensione lunghezza del muscolo.
i sarcoemtri hanno una lunghezza ottimale per generare la loro max tensione, perchŔ se le linee z sono a distanza ottimale si possono formare il max numero di ponti trasverali.

se i sarcomeri sono troppo allungati, non puoi generare la max tensione perchŔ le non c Ŕ un buon grado di sovrapposizone tra actina e miosina e si formano meno ponti trasvelsali. quando a mano a mano che la fibra muscolare si allunga genererÓ sempre meno tensione fino a quando la fibra Ŕ talemnte allungata ch enon c Ŕ piu sovrapposizone tra actina e miosina e non si possono formare ponti traverali.

se i sarcomeri sonot roppo accorciati (esempio l angolo del gommito Ŕ di 30 gradi parlando del bicipite femroale e quindi il muscolo Ŕ accorciato) c Ŕ il rischio che quando le teste della miosina si attaccano all actina e trascinano la ctina verso il centro del sarcomero, i filamenti di miosina si scontrano contro le linee z ostacolando l accordiamento.

tutto questo dimostra che le fibre muscolari e i muscoli hanno una lunghezza ottimale x generare la max tensione, e i nostri muscoli in vivo in condizione di riposo e quindi alla loro lunghezza normale hanno le fibre muscolari all ottima lunghezza. (questo non accade per il cuore che necessita di piu sangue che entra nella camera ventricolare per distendere le pareti e i sarcomeri)
Torna all'inizio della Pagina

galva89
Nuovo Arrivato



29 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2011 : 13:14:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di galva89 Invia a galva89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MA non si ha una contrazion e isotonica durante la sistole ventricolare?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina