Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Microbiologia e Immunologia
 colonizzazione batterica 2
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Microbiologia & Immunologia: Relazioni Blog InsideMicro Protocolli Siti di Microbiologia e Immunologia Ultimo notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

MariaTeresa89
Nuovo Arrivato



30 Messaggi

Inserito il - 07 dicembre 2011 : 18:47:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MariaTeresa89 Invia a MariaTeresa89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ragazzi scusate se metto di nuovo questa discussione ma ho bisogno del vostro aiuto o meglio di una conferma riguardo la colonizzazione batterica.
allora x linee generali questo processo porta all'infezione della cellula ospite da parte del batterio mediante 5 fasi che sono:
1.adesione alla cellula
2.penetrazione
3.evasione dall'immunità innata
4.evasione dall'immunità specifica
5.competizione per i nutrienti.
dunque la prima fase è l'adesione del batterio cn la cellula ospite che avviene mediante ligandi e adesine, presenti sulla membrana batterica, che interagiscono cn i recettori presenti sulla cellula ospite. una volta avvenuto il legame avviene la penetrazione tramite diversi meccanismi; alcuni batteri infatti sn internalizzati mediante fagolisomi, altri sn trasportati da cellula a cellula fino ad arrivare al tessuto subepiteliale, altri infine una volta arrat alle gunzioni intercellulari, arrivano alla superficie laterale, da qui s portano a quella basale ed infine arrivano al tessuto subepiteliale. Una volta entrato il batterio può sopravvivere nel fagolisoma o liberandosi da esso e portandsi nel citosol e in ogni caso deve evadere il sistema immunitario della cellula x nn essere eliminato. l'immunità innata è evasa mediante modificazioni nella struttura del batterio x evitare l'adesione dei peptidi antimicrobici e dunque sn modificati i lipidi di membrana o l'LPS nei gram negativi; l'evsione dalla specifica invece prevede l'inibizione delle IgA, dei linfocit T e dei macrofagi o anche il mimetismo antigenico, in cui il batterio lega le proteine dell'ospite tenendo xò nascosto il proprio antigene x evitare ke qst possa lanciare allarmi e dunque eliminare il batterio. Evasa l'immunità il batterio ha pieno possesso della cellula, può dunque usufruire dei nutrienti, degradare porzioni d essa o accumulare sostanze tossiche ke porteranno alla necrosi della cellula.

è corretto? grazie a tt quelli ke risponderanno

MariaTeresa89
Nuovo Arrivato



30 Messaggi

Inserito il - 09 dicembre 2011 : 10:42:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MariaTeresa89 Invia a MariaTeresa89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
vi prego se c'è qualcuno aiutatemi
Torna all'inizio della Pagina

MariaTeresa89
Nuovo Arrivato



30 Messaggi

Inserito il - 09 dicembre 2011 : 18:07:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MariaTeresa89 Invia a MariaTeresa89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ragazzi il mio dubbio maggiore è sull'immunità innata, non ho capito se il batterio degrada la sua membrana o degrada la membrana della cellula, qualcuno mi può chiarire questo punto? grazieee
Torna all'inizio della Pagina

MariaTeresa89
Nuovo Arrivato



30 Messaggi

Inserito il - 11 dicembre 2011 : 19:46:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MariaTeresa89 Invia a MariaTeresa89 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
vabbe ragazzi a questo punto mi sembra proprio inutile far parte di questo forum visto che nessuno risponde alla mia discussione. pensavo fosse un forum in cui ognuno potesse chiedere e ricevere risposte, cosa ke a quanto pare date a tutti ma non ha me, ho scritto ben 4post e nn ho avuto risposta, se nn quella di giuliano ke ringrazio ma che comunque non ha risolto i miei dubbi. io capisco che ognuno di noi ha una vita e ha altre cose da fare, e uno nn vuole essere nemmeno insistente, cerca di capire ke magari ognuno ha da fare ma vedere ke solo la mia discussione nn è stata risposta, mentre le 4precedenti si nn mi sembra x nnt giusto. vi ringrazio cmq x l'aiuto indiretto che mi è stato dato dalle vecchie discussioni ma realmente sn delusa e un pò indignata da queste preferenze e da questa indifferenza nei confronti dei miei post. vi saluto
Torna all'inizio della Pagina

Mat
Nuovo Arrivato



85 Messaggi

Inserito il - 29 dicembre 2011 : 12:19:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mat Invia a Mat un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora, premetto che forse le risposte non le hai avute, perché potevi continuare nell'altra discussione già fatta, oppure, come scritto nelle linee guida, controllare se la tua domanda era già stata posta e leggere la risposta a te utile negli altri post. Comunque rispondo: non esiste un unico modo in cui un batterio evade la risposta immune innata (costituita da barriere chimico-fisiche dell'organismo, macrofagi, cellule dendritiche...), i batteri possono evadere la risposta immune innata attraverso capsule antifagocitarie, oppure infettando tali cellule, diffondendosi rapidamente,esprimendo proteine che mimano quelle self ed altri modi ancora. Non degraderà quindi la sua membrana, ma al massimo degraderà le membrane delle cellule o dei tessuti colpiti. Spero che la risposta ti sia stata utile.
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 29 dicembre 2011 : 16:04:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MariaTeresa mi spiace che tu te la sia presa, ma ti assicuro che qua non viene fatta alcuna discriminazione.
Come dicevi anche tu siamo tutte persone che hanno anche altro da fare nella vita e quindi non sempre si ha tempo di rispondere e anche di leggere le domande che vengono fatte. Io ad es. questa discussione l'ho letta solo ora. Tieni poi presente che oltre al tempo a disposizione è fondamentale anche "saper rispondere", non sempre chi legge sa dare una risposta e quindi non risponde per quel motivo, poi magari legge un'altra discussione postata nella stessa sezione dopo poco e a quella sa rispondere. Non è affatto discriminazione.
A volte poi come in questo caso si ha una risposta solo dopo molto tempo, ti assicuro che è capitato anche di post che hanno avuto risposte dopo anni, magari a chi ha postato ormai non serve più la risposta, ma a molti altri dopo sì. Così come a te sono state utili altre risposte che hai trovato qui.

Come ti diceva Mat se hai già aperto una discussione in proposito continua in quella e non ne aprire una nuova (anche se in questo forum siamo molto più magnanimi che in altri) perché duplicare le discussioni genera solo confusione.
Spero comunque che tu non te ne sia andata definitivamente e che continui a far parte di questa community.

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina