Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biotecnologie
 Colture di neural stem cells
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Kirby8
Nuovo Arrivato



3 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2012 : 12:09:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Kirby8 Invia a Kirby8 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
sto studiando le NSC's e le metodiche con le quali vengono allestite le colture di staminali neurali. Ho letto che ci sono numerosi protocolli che portano alla formazione di neurosfere, ma anche altri in cui si ha alla fine la formazione di uno strato cellulare uniforme di staminali neurali. Cosa è che induce le cellule a raggrupparsi a formare piccole masse sferiche? Grazie mille in anticipo!

Citosina
Nuovo Arrivato

citosina

Città: Milano


73 Messaggi

Inserito il - 04 gennaio 2012 : 21:19:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Citosina Invia a Citosina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao,

Premetto che io ho lavorato con staminali embrionali e non neurali, però provo a risponderti :)
In coltura le cellule staminali replicano dando origine a colonie che sono, per l'appunto, sferiche (specialmente parlando per quelle murine) e quindi in questo caso da un'unica cellula si orgina per replicazione una colonia sferica. Sul perchè diano masse sferiche non so dirti nulla di preciso, comunque in questo caso è importante capire che la colonia NON è data dal ragruppamento di più cellule, ma si forma per replicazione di una singola cellula. Discorso diverso invece quando induci il differenziamento..in quel caso si ha sempre la formazione di masse sferiche (corpi embrioidi) ma che derivano dall'aggregarsi di più cellule staminali (e in parte anche per proliferazione): in questo caso ciò che induce l'aggregamento delle cellule è il metodo di coltura. Ad esempio uno dei metodi più comuni è quello delle 'hanging drops' per cui si formano delle gocce contenenti il terreno e le cellule che vengono capovolte; facendo ciò le cellule contenute nella goccia si ritrovano all'apice della goccia stessa e ciò permette l'aggregazione.

Ora non consco i protocolli usati per le neural stem cells, però ecco tieni bene a mente questa differenza (massa sferica per proliferazione o massa sferica per aggregazione). =)
Torna all'inizio della Pagina

gigiostem
Nuovo Arrivato

GFP_neurons

Città: MExico City


11 Messaggi

Inserito il - 15 gennaio 2012 : 12:16:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gigiostem  Invia a gigiostem un messaggio Yahoo! Invia a gigiostem un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
come diceva citosina negli aggregati di staminali (come le neurospheres) il differenziamento genera l'aggregato stesso. le neurosfere sono questo... diversi livelli di differenziamento di un precursore staminale, per cui l' aggregazione e' una conseguenza del processo di normale evoluzione della cellula.... per cui troverai in una neurosfera diversi livelli di "specificita'" celllulare
a seconda del grado di differeniazione e dei rispettivi markers che riesci ad identificare come tipici di quel grado di staminalita'.
EDIT: considera che l'importanza delle neurosfere sta nella loro facilita' di coltura, e che rappresentano un ottimo modello per studiare in vitro i pathways segnalatori di un microambiente cellulare... difficili da analizzare "scomponendo" la neurosphera.
viceversa proprio la presenza di pathways segnalatori di un certo livello di complessita' puo' darti un iniziale idea sul perche tali cellule risultino aggrgate.... oltre al signalling in senso stretto tu ha interazioni fra cellule anche strutturali proteina-membrana non necessariamente assimilabili ad un interazione ligando recettore ma piu simili a quelle matrice cellula mediate dalle integrine ad esempio....

nelle colture monolayer invece tu puoi studiare il singolo precursore neuronale come si differenzia fino ad arrivare al neurone attraverso un substrato di laminina o integrine e aggiunta di fattori di trascrizione e crescita che " mimano " in base alle nostre conoscenze attuali quello che e l'ambiente della nicchia
qundi sebbene la tecnica delle neurosfere sia di piu facile relaizzazione e' piu utle negli studi in cui vuoi dare uno sguardo al concetto di nicchia staminale.... il monolayer di coluture di staminali neurali serve per analizzare e cercare di identificare i principali markers tipici di uno stadio neurale, semineurale o neuronale... e determinarne una maggiore precisione di classificazione.

"if there's a way to do better find it...."
T. Edison
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina