Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biologia Molecolare
 Puckering del deossiribosio e distanza interfosfato
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

francesca_139
Nuovo Arrivato



3 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2012 : 09:37:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di francesca_139 Invia a francesca_139 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il puckering dello zucchero influenza la distanza interfosfato. PerchŔ in un DNA B o A,il puckering Ŕ differente, riducendo la distanza interfosfato nel DNA di tipo A? Riformulando la domanda: perchŔ nel DNA di tipo B il C3' Ŕ exo e tende a stare il pi¨ lontano possibbile dal legame fosfodiesterico mentre nel DNA A C3' Ŕ endo?

mollichina di pane
Utente Junior

Miyu



121 Messaggi

Inserito il - 28 gennaio 2012 : 12:58:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mollichina di pane Invia a mollichina di pane un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Francesca_139.
Non sono particolarmente ferrata in questo, per˛ ho una presentazione scaricata qualche tempo fa che potrebbe esserti utile. Ho problemi ad inviartela perchŔ supera i 5Mb.
Se per˛ digiti su google: giulietta smulevich 2005
ti appariranno dei link tra cui una presentazione sulla risonanza raman applicata alle molecole biologiche.
Spero ti possa essere utile.
Torna all'inizio della Pagina

francesca_139
Nuovo Arrivato



3 Messaggi

Inserito il - 29 gennaio 2012 : 17:56:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di francesca_139 Invia a francesca_139 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina