Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Farmacologia e Chimica Farmaceutica
 problema di chimica sull'effetto Venturi
 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

merry80
Nuovo Arrivato

Prov.: Firenze


15 Messaggi

Inserito il - 26 agosto 2012 : 02:47:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di merry80  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di merry80 Invia a merry80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
mi trovo a dover rispondere a un quesito di chimica che mi mette molto in difficoltà.
Credo che riguardi l'effetto Venturi, comunque ve lo propongo così com'è:

Considerando ipoteticamente la circolazione sanguigna come un sistema in cui la densità del sangue sia pari a quella dell'acqua, il sangue si comporti come un liquido ideale e i vasi siano pareti rigide, si calcoli la velocità che il sangue ha a livello dell'arteria tibiale posteriore posta a 0.1 m da terra, dove possiamo trovare una pressione di 38 mmHg (tenere presente che a livello della carotide comune, posta a 1.5 m da terra, con una pressione pari a 76 mmHg, la velocità del sangue è di 20 cm/s).

La risposta giusta è 6.17 m/s, ma non capisco come ci si arrivi... Qualcuno ha qualche idea?

Grazie!!
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina