Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Genetica mendeliana
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Julipet19
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2013 : 19:05:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Julipet19 Invia a Julipet19 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,mi sono iscritta ora e ho bisogno di un aiuto su esercizi di genetica,disperatamente.
Eser1) la capacita' di sentire la PTC e' un fenotipo autosomico dominante mentre l' incapacita' di sentire il sapore e' recessivo.
Se una donna che sente il sapore della PTC (taster) ,con un padre incapace di sentirlo(non taster),sposa un uomo taster che da un precedente matrimonio ha avuto una figlia non taster,quale e' la probabilita che il loro primo figlio sia:
1)una bambina non taster
2)un bambino non taster
3)un bambino taster
4) quale e la probabilita che i primi due figli siano taster( non importa il sesso)?

Es2
John e Marta stanno pensando di avere dei figli,ma il fratello di john e' affetto da galattosemia(autosomica dominante) e la bisnonna di martha soffriva della stessa malattia.Martha ha una sorella madre di tre bambini e nessuno di loro e' malato.
Quale e la probabilita che il primo figlio di john e martha nasca con galattosemia??
Capire se li ho fatti bene sarebbe un inizio...grazie

GFPina
Moderatore

GFPina



8329 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2013 : 20:09:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh se vuoi sapere se li hai fatti bene postaci la tua soluzione così possiamo dirtelo.

Qua in genere chiediamo a chi mette gli esercizi di mettere anche la sua soluzione o almeno un abbozzo di ragionamento.
Comunque benvenuta fra noi!
Torna all'inizio della Pagina

Julipet19
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2013 : 21:37:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Julipet19 Invia a Julipet19 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie
Per quanto riguarda il primo esercizio la donna taster ha il padre omozigote recessivo, la madre potrebbe essere omozigote dominante o eterozigote(ho ipotizzato fosse eterozigote perche si tratta di un polimorfismo quindi piuttosto diffuso) quindi la donna sarà necessariamente eterozigote.l uomo invece dovrebbe essere anche lui eterozigote perche ha avuto in precedenza una figlia nn tester,in base a questo ho trovato
1)1/4*1/2(perche si tratta di una femmina)
2)3/4*1/2
3)3/4*1/
4)1/6

Nel secondo nn riesco ad arrivare alla probabilita che i genitori siano eterozigoti ,che sarebbe l unico modo perche' il figlio sia affetto da galattosemia.

Torna all'inizio della Pagina

Julipet19
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2013 : 21:38:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Julipet19 Invia a Julipet19 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
3)3/4*1/2
Torna all'inizio della Pagina

Giulia.Tam
Nuovo Arrivato



3 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2013 : 00:20:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Giulia.Tam Invia a Giulia.Tam un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nel primo esercizio stai considerando la malattia come legata ai cromosomi sessuali, credo, mentre nel testo c'è scritto che è autosomica dominante.
Già solo il fatto che sia autosomica dovrebbe farti pensare subito che la risposta alla domanda a) e alla b) deve essere uguale.

Il fatto di considerare la madre eterozigote al 100% credo proprio sia sbagliato. Io, in assenza di altre informazioni direi che può essere 1/2 aA e 1/2 AA (ha prob 1/2 di essere omozigote e 1/2 di essere etero). Appunto perchè un polimorfismo diffuso non può decidere di non considerare una delle due opzioni.
Invece il padre è corretto considerarlo eterozigote al 100%. Perché ha una figlia affetta, quindi porta l'allele recessivo "non taster", ma lui è taster, quindi porta anche l'allele dominante.

Il secondo es. lo stai facendo correttamente invece!
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina



8329 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2013 : 01:36:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per il primo esercizio è corretto considerare entrambi i genitori eterozigoti!
Della donna sai che è taster, quindi fenotipo dominante, e che ha un padre non taster da cui ha preso "necessariamente" l'allele recessivo, è quindi per forza eterozigote! Non ti intressa come possa essere sua madre, ti bastano gli altri elementi.
Il maschio come avete detto giustamente è eterozigote.
Per le risposte, 1) è giusta, 2) è sbagliata dovrebbe essere come 1), ma forse il tuo è solo un errore di battitura. 3) è giusta, mentre 4) mi spieghi come sei arrivata a 1/6? che comunque è sbagliato.

Per il secondo esercizio, disegna l'albero genealogico e assegna le probabilità a tutti gli individui per arrivare a definire quella dei soggetti incrociati. N.B. sicura che il testo dica che la malattia è autosomica dominate? La galattosemia è recessiva.
Torna all'inizio della Pagina

Julipet19
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2013 : 09:13:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Julipet19 Invia a Julipet19 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si hai ragione ho sbagliato a scrivere,il punto 2) voleva sapere una bambina taster,perciò ho scritto 3/4*1/2,che penso sia giusto?!?!?
Per quanto riguarda il punto 4) dovrebbe essere 1/4??!

La galattosemia e recessiva,ho sbagliato a scrivere
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina



8329 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2013 : 18:21:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Julipet19

Si hai ragione ho sbagliato a scrivere,il punto 2) voleva sapere una bambina taster,perciò ho scritto 3/4*1/2,che penso sia giusto?!?!?

Sì, se la domanda era quella allora è giusto!


Citazione:
Per quanto riguarda il punto 4) dovrebbe essere 1/4??!

No, non è neanche 1/4! Ma se scrivi che ragionamemto hai fatto èpiù facile capire dove sbagli.
Ad es. la P di avere un figlio taster (indipendentemente dal sesso) qual è?
Torna all'inizio della Pagina

Julipet19
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2013 : 11:22:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Julipet19 Invia a Julipet19 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
3/4 : la probabilita che due eterozigoti abbiano un figlio taster
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina



8329 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2013 : 19:01:39  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Julipet19

3/4 : la probabilita che due eterozigoti abbiano un figlio taster


esatto! e quindi la P che ne abbiano due?
Torna all'inizio della Pagina

Julipet19
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2013 : 19:40:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Julipet19 Invia a Julipet19 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
3/4 *3/4 ?! (legge del prodotto)?!?
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina



8329 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2013 : 19:56:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esatto!
Torna all'inizio della Pagina

serlotiz
Nuovo Arrivato



1 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2017 : 17:00:50  Mostra Profilo Invia a serlotiz un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao, scusate se riapro questa discussione ma avrei bisogno di alcuni chiarimenti relativi al secondo esercizio di genetica.

"John e Marta stanno pensando di avere dei figli,ma il fratello di john e' affetto da galattosemia(autosomica dominante) e la bisnonna di martha soffriva della stessa malattia.Martha ha una sorella madre di tre bambini e nessuno di loro e' malato.
Quale e la probabilita che il primo figlio di john e martha nasca con galattosemia?"

Dal testo si deduce che il fratello di John è aa, mentre John ha 1/2 di probabilità di essere eterozigote Aa.
Mi sorge un dubbio se la bisnonna di Marta è aa posso affermare con certezza che la madre di Marta è Aa o ha sempre 1/2 di probabilità di essere Aa visto che non si sa se il bisnonno di Marta è AA o Aa? Se considerassi il secondo caso dovrei poi nel calcolo finale tenere in considerazione anche la probabilità di 1/2 del bisnonno?
E per quanto riguarda il padre di Marta?
Purtroppo faccio un po' di confusione quando non conosco il genotipo.

Spero che qualcuno gentilmente possa chiarirmi le idee e aiutarmi nella risoluzione del quesito.
Grazie!!!
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina



8329 Messaggi

Inserito il - 20 agosto 2017 : 19:12:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da serlotiz

Ciao, scusate se riapro questa discussione ma avrei bisogno di alcuni chiarimenti relativi al secondo esercizio di genetica.

"John e Marta stanno pensando di avere dei figli,ma il fratello di john e' affetto da galattosemia(autosomica dominante recessiva) e la bisnonna di martha soffriva della stessa malattia.Martha ha una sorella madre di tre bambini e nessuno di loro e' malato.
Quale e la probabilita che il primo figlio di john e martha nasca con galattosemia?"

Dal testo si deduce che il fratello di John è aa, mentre John ha 1/2 di probabilità di essere eterozigote Aa.


No, John non ha 1/2, di probabilità di essere eterozigote, come l'hai calcolato?

Citazione:

Mi sorge un dubbio se la bisnonna di Marta è aa posso affermare con certezza che la madre di Marta è Aa o ha sempre 1/2 di probabilità di essere Aa visto che non si sa se il bisnonno di Marta è AA o Aa? Se considerassi il secondo caso dovrei poi nel calcolo finale tenere in considerazione anche la probabilità di 1/2 del bisnonno?
E per quanto riguarda il padre di Marta?

Allora la bisnonna sarà aa, la nonna quindi sarà sicuaramente Aa e la mamma avrà 1/2 di P di essere Aa perché potrà aver preso "A" oppure "a" dalla nonna. Gli altri (bisnonno, nonno ecc.) li consideri sempre omozigoti sani, a meno che tu non abbia informazioni sul contrario.
Torna all'inizio della Pagina

Majestic
Nuovo Arrivato



1 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2017 : 11:15:21  Mostra Profilo Invia a Majestic un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti sono nuovo, vorrei avere dei chiarimenti su come impostare questo problema.
1-Un gene polimorfo che codifica l'arrotolamento della lingua.
Un bambino non può arrotorarla,la sorella si,il padre e la madre del bambino si, il nonno paterno e materno, lo zio paterno e la zia paterna sanno arrotolarla.Disegnare l'albero genealogico con i relativi genotipi.
Ipotizzando che nascano 30 coppie di gemelli,di cui 17 possono arrotolare la lingua,6 non possono e 7 un gemello può e l'altro no.
Che tipo di eredità è?
Io ho disegnato l'albero e già assegnato tutti i genotipi ai vari individui ed è a trasmissione autosomica dominante.

Quello che non mi è chiaro, è come fare ad impostare la domanda sulle varie coppie di gemelli.
Intanto vi ringrazio.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-14 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina