Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Fisiologia
 Dubbio sui canali del sodio
 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Grön
Utente Junior



220 Messaggi

Inserito il - 26 giugno 2013 : 14:27:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Grön Invia a Grön un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao ragazzi,

mi è capitato un quesito d'esercitazione tra le mani a proposito dei canali del sodio, che recita così:

Nel corso della fase discendente del potenziale d'azione, i Canali Na+ si inattivano, giacché:

a)accede troppo Na+ nella cellula
b)si trova troppo K+ nella cellula
c)Na+ ha raggiunto il suo potenziale di equilibrio
d)si è chiuso il cancello di inattivazione
e)non c'è flusso di corrente quando il potenziale raggiunge lo spike

_

Considerazioni mie:

A e B non mi sembrano ragionevoli, dato che vi sono comunque altri meccanismi di regolazione relativi e al gradiente chimico, e al gradiente elettrico.

La E è sicuramente sbagliata perché, anche all'apice del potenziale di azione, si registra una corrente.. una corrente uscente di K+ in particolare, responsabile della ripolarizzazione. Quindi NON è vero che c'è un arresto di correnti nel corso del potenziale d'azione.

Il dubbio è sulla C e la D.

Vi spiego. La D, per me, è sicuramente esatta, perché la dinamica d'inattivazione dei canali del sodio è proprio riconducibile al fatto che l'inactivation-gate si sia chiuso (nonostante l'activation gate sia ancora aperto).

Tuttavia, anche la C potrebbe sembrare interessante. Però la C mi lascia con un dubbio.. per un punto fondamentale.

Il potenziale di equilibrio del sodio E(Na) è di circa +55/+60 milliVolt, giusto? Ecco, in genere negli spike di un pot. d'azione tipico, si arriva a +30 mV circa. Senza contare che la depolarizzazione dello stimolo fa aprire (anche se lentamente) pure i canali del potassio, per cui vi è pure da considerare un contributo "ripolarizzante" del potassio, che NON fa salire ulterioremente il potenziale.

Voglio dire: in teoria, a +55 mV la membrana non ci arriva MAI. Quindi il sodio non dovrebbe aver raggiunto il suo potenziale di equilibrio.

Ed è senza contare il fatto che da un punto di vista di gradiente chimico, il sodio è comunque ancora molto concentrato fuori - e "vorrebbe" continuare ad entrare. Ma il "muro" che si trova davanti, mediato dalla chiusura dell'inactivation-gate, ne impedisce il passaggio.

Poi, man mano che la membrana si ripolarizza, si ripristina la situazione di partenza: l'activation gate si richiude.. e l'inactivation gate si riapre, come prima. E si è pronti per un eventuale, successivo stimolo.

_

Vi trovate con il mio discorso oppure ho sparato qualche castroneria?

Vi ringrazio per l'attenzione dedicatami! :)

Geeko
Utente

Ctenophor1.0

Città: Milano


1042 Messaggi

Inserito il - 26 giugno 2013 : 15:29:22  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Geeko Invia a Geeko un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io sono d'accordo con te :)


Torna all'inizio della Pagina

Grön
Utente Junior



220 Messaggi

Inserito il - 28 giugno 2013 : 18:15:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Grön Invia a Grön un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie della risposta, Geeko! :)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina