Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Farmacologia e Chimica Farmaceutica
 Hirudoid: qual la sua farmacodinamica?
 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c':

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Aesculapius Novus
Nuovo Arrivato



1 Messaggi

Inserito il - 17 maggio 2015 : 01:21:56  Mostra Profilo Invia a Aesculapius Novus un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Come noto, Hirudoid una crema/gel ad applicazione cutanea che,tra le varie indicazioni, ha il trattamento degli ematomi. Ora,considerando che la cute una superficie idrorepellente dotata, normalmente, di un fitto strato corneo, come possibile che il principio attivo di questo farmaco, che il glicosaminoglicanopolisolfato, una molecola molto grossa, riesca a trapassare la barriera cutanea e a raggiungere la zona da trattare? Inoltre, la facilitazione al riassorbimento degli ematomi e i benefici al circolo venoso superficiale non potrebbero essere attribuiti pi semplicemente all'azione massaggiante esercitata da chi applica la crema?
  Discussione  

Quanto utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina